Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Il ritorno di Mazzarri a Napoli è amaro: dure critiche all'arbitro. È addio allo scudetto?

Il ritorno di Mazzarri a Napoli è amaro: dure critiche all'arbitro. È addio allo scudetto?TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 4 dicembre 2023, 00:51I fatti del giorno
di Ivan Cardia

Walter Mazzarri ha aspettato dieci anni il suo ritorno a Napoli e lo ha "festeggiato" con una sconfitta amara, nel risultato e nel post-partita. Il suo Napoli perde infatti la prima partita in casa della nuova-vecchia gestione, cade col risultato di 3-0 sotto i colpi dell'Inter, che ritrova il primo posto in classifica e rischia di buttare definitivamente fuori i campioni d'Italia in carica dalla corsa al prossimo scudetto.

Osimhen non è ancora pronto. Il centravanti nigeriano, rimasto in campo per tutta la gara, non riesce a incidere: 5 in pagella, anche se, come vedremo, è stato protagonista di uno degli episodi più discussi della partita. Nessuna insufficienza grave, ma nel complesso il Napoli non è riuscito a tenere il ritmo indiavolato della corazzata nerazzurra.

Mazzarri in silenzio, Napoli sconcertato. Arriviamo, si diceva, al post partita. Il tecnico di San Vincenzo, evidentemente infuriato per le decisioni dell'arbitro Massa, non prende la parola: il Napoli contesta un possibile fallo di Lautaro su Lobotka all'inizio dell'azione che ha poi sbloccato la gara, nonché un rigore negato a Osimhen dopo un contatto con Acerbi. Il club azzurro lo fa attraverso le dichiarazioni di Mauro Meluso: "Crediamo che l'arbitro Massa e anche il VAR siano incappati in una giornataccia - dice il ds - è una mortificazione che non ci meritiamo, noi e la nostra gente. Non facciamo dietrologia, non siamo complottisti, diciamo solo che arbitro e VAR erano in una cattiva giornata. Ma vogliamo sottolinearlo".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile