Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Per Chiesa diagnosi pesantissima: lesione del del legamento crociato, Kulusevski ora è intoccabile

Per Chiesa diagnosi pesantissima: lesione del del legamento crociato, Kulusevski ora è intoccabileTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 11 gennaio 2022, 00:45I fatti del giorno
di Simone Lorini

Tegola molto pesante per la Juventus e per la Nazionale italiana: stagione finita per Federico Chiesa, che ha riportato la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro e dovrà essere operato nei prossimi giorni. Questo il comunicato del club bianconero: "Nel corso della partita di ieri Federico Chiesa ha riportato un trauma contusivo distorsivo del ginocchio sinistro. Gli accertamenti diagnostici eseguiti questa mattina presso il J|Medical hanno evidenziato la lesione del legamento crociato anteriore. Sarà necessario intervenire chirurgicamente nei prossimi giorni". Magra consolazione, il calcio italiano si è mobilitato nell'augurare a Federico una pronta guarigione. "Gli infortuni fanno parte della vita di un calciatore, a fare la differenza è la voglia di rialzarsi", ha scritto il ct Mancini su Twitter.

Kulusevski ora diventa incedibile e indispensabile
Più che una sostituzione, quasi un passaggio di consegne per il resto della stagione. Dejan Kulusevski che ieri in Roma-Juventus ha preso il posto alla mezz'ora dell'infortunato Federico Chiesa è giocatore destinato a vestire la maglia della Juventus almeno fino al termine di questa stagione. Se, infatti, il club bianconero prima del ko dell'ex Fiorentina era disposto a prendere in considerazione eventuali offerte per lo svedese, adesso non potrà fare a meno di lui visto che la stagione di Chiesa può considerarsi conclusa. Difficile già prima che Kulusevski potesse lasciare la Juventus, molto di più adesso: Allegri punterà su di lui, in attesa di capire se l'infortunio rimediato ieri da Chiesa cambierà anche le strategie di mercato fin qui programmate dai vertici bianconeri.