Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Ag. Jorginho: "Priorità è il rinnovo con l'Arsenal. Napoli? Chissà, ma lo vedrei meglio alla Lazio"

Ag. Jorginho: "Priorità è il rinnovo con l'Arsenal. Napoli? Chissà, ma lo vedrei meglio alla Lazio"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 28 febbraio 2024, 17:38Serie A
di Simone Lorini

Joao Santos, agente di Jorginho, è intervenuto ai microfoni di Tvplay per parlare del futuro del calciatore e in particolare di un possibile rientro in Italia del nazionale azzurro: "Se dobbiamo fare un gioco lo vedrei meglio alla Lazio per la presenza di mister Sarri che conosce molto bene le sue caratteristiche ma anche alla Juve dove c’è un grande direttore sportivo come Giuntoli con cui ha vissuto tanti anni belli al Napoli. Poi non escludo anche un ritorno in azzurro col nuovo mister Calzona che prima lavorava con Sarri. Alla Roma invece non credo perché non ci sono mai stati contatti ma, per forza e tradizione, non escludiamo Milan e Inter dove vorrebbero giocare tutti”.

Sul calcio arabo ha detto: "Vivo a Istanbul da dieci anni. Questo week-end vado a Riad dove guarderò Al Hilal-Al Ittihad. Secondo me il calcio sauditi durerà nel tempo perché hanno fatto un grande investimento e tra dodici anni avranno i Mondiali. Stanno costruendo tanti nuovi stadi che sono già tra i più importanti al mondo".

Futuro: "Valuteremo la proposta che arriverà sul tavolo e decideremo per il suo meglio. Ovviamente la priorità è il rinnovo con l’Arsenal perché sta molto bene con tutti però col contratto in scadenza speriamo arrivi la squadra che vuole il suo bene. Un altro obiettivo è ricevere ancora la convocazione in Nazionale anche da parte di Spalletti. Sul ritorno in Italia invece il mercato è un po’ fermo e lento prima era più aggressivo. Non so se per una questione di soldi e strategia ma fino adesso nessuna big di Serie A ha mostrato interesse".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile