Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Becao accende la sosta dell'Udinese, tante big su di lui, rinnovo sul tavolo

Becao accende la sosta dell'Udinese, tante big su di lui, rinnovo sul tavoloTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
giovedì 24 novembre 2022, 09:00Serie A
di Davide Marchiol

L’Udinese si appresta a riprendere da dove aveva lasciato il 12 novembre, dopo la sconfitta per 3-2 al Maradona contro il Napoli. Domani, infatti, il tecnico Andrea Sottil ritroverà la squadra bianconera per lavorare in vista della seconda parte della stagione. Un campionato dove le zebrette hanno ottenuto già più della metà dei punti necessari per quella quota quaranta che secondo molti garantisce la salvezza. Questa sosta permetterà di recuperare i diversi infortunati accumulati dai friulani tra fine ottobre e inizio novembre, in più la società ne approfitterà per discutere i rinnovi di contratto degli elementi principali che hanno un accordo in scadenza a breve.

Proprio in quest’ultima casistica rientra Rodrigo Becao. Grande protagonista dell’avvio di stagione, il difensore continua a confermare le ottime doti che avevano convinto l’Udinese a puntarci nell’estate del 2019. In questa stagione si sta facendo notare anche in zona offensiva, sganciandosi ripetutamente per andare a creare sovrapposizioni insieme a Pereyra sulla corsia di destra. Le sue qualità non sono passate inosservate, così come il suo contratto in scadenza nel 2024. Nell’estate scorsa si era parlato per lui di club di Premier League, ora la platea si allarga ulteriormente.

L’Udinese vuole contare su di lui fino a fine stagione e fare una plusvalenza molto importante, degna del talento scovato. Ecco perché sono stati già avviati i contatti per prolungare l’accordo, magari garantendo la cessione nel caso in cui arrivi l’offerta giusta al momento giusto. Su di lui resistono i club di Premier League come l’Everton, il West Ham e, non ultimo, l’Arsenal tornato grande. In Italia può pensarci l’Inter in caso di addio di Skriniar, con il Torino, interesse di vecchia data quello granata, che potrebbe tentare il colpaccio nel caso in cui l’accordo non venga prolungato. Insomma, il numero 50 è il grande protagonista di avvio di sosta. I Pozzo vogliono blindarlo per poi fare la più classica delle operazioni in stile bianconero, c’è ottimismo affinchè accada, ma nel mercato mai dire mai quindi le prossime settimane sono da seguire con attenzione.