Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Clamoroso al Castellani: l'Empoli la ribalta contro la Fiorentina, 2-1 firmato Bandinelli-Pinamonti

Clamoroso al Castellani: l'Empoli la ribalta contro la Fiorentina, 2-1 firmato Bandinelli-PinamontiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport
sabato 27 novembre 2021, 16:59Serie A
di Giacomo Iacobellis

Clamoroso al Castellani, dove l'Empoli ribalta il risultato contro la Fiorentina tra l'87' e l'89' nel derby valido per il 14° turno di Serie A. Ingenui e sfortunati i viola, che dopo aver mantenuto il predominio territoriale e sbloccato la partita con Vlahovic al 57' non sono riusciti a chiuderla, permettendo così agli azzurri di completare una rimonta ormai inaspettata. Le reti azzurre portano la firma di Bandinelli e Pinamonti.

0-0 all'intervallo
Al Castellani piove a dirotto, l'avvio delle due squadre è timido e tattico, con un gioco molto spezzettato almeno fino a poco prima della mezz'ora. La Fiorentina cresce alla distanza e nell'ultimo quarto d'ora fa girare il pallone riuscendo a trovare degli spazi che nei minuti precedenti l'Empoli era stato bravo a coprire. Merito anche delle intuizioni del grande ex Riccardo Saponara, che al 31' fa secco in slalom Tonelli e apre il piattone: colpo da biliardo indirizzato verso il secondo palo, ma anche stavolta Vicario si distende e devia in corner. Un minuto dopo azione da manuale della compagine di mister Italiano: Bonaventura pesca sulla destra Callejón, che offre al centro per Martinez Quarta. Poco più di un rigore in movimento per il centrale argentino, che tuttavia sparacchia alto di prima intenzione dimostrando di non fare il mestiere dell'attaccante. I padroni di casa adesso soffrono e l'occasione più nitida per sbloccare l'equilibrio del match arriva al 34', quando Bonaventura galoppa sulla destra e dipinge un cross arcuato per Vlahovic: la deviazione di Parisi fa schizzare il pallone sopra la testa del serbo e per poco non beffa un incolpevole Vicario. Sfera che s'infrange in pieno sul montante. Prima dell'intervallo, c'è ancora tempo per l'infortunio di Zurkowski: out al 44' per un duro colpo, dentro Haas.

13° centro stagionale (11° in Serie A) di Dusan Vlahovic
La Fiorentina rientra in campo con le idee chiare e muove il pallone con pazienza provando ad attirare la pressione dell'Empoli per liberare gli spazi. La prima mossa di Italiano è Castrovilli per Duncan, ma è ancora Saponara a mettersi in mostra al 51' con un tiro a giro dal limite dell'area che termina alto non di molto sopra il montante. Il vantaggio gigliato è ormai maturo e arriva al 57', quando Vlahovic controlla col corpo sulla trequarti, allarga a destra per Callejon e va a chiudere il triangolo con una puntuale scivolata sul secondo palo. Viola avanti 0-1 al 57' grazie al 13° gol stagionale del bomber serbo, in rete al primo vero pallone toccato questo pomeriggio. La risposta azzurra arriva con Di Francesco, che al 61' cerca di suonare la carica con un movimento a convergere e un sinistro respinto in qualche modo dalla difesa viola. Ma è ancora la Fiorentina a creare le azioni più insidiose, con uno stacco imperioso di Milenkovic sugli sviluppi di un calcio d'angolo dalla destra al 71' e un destro di Bonaventura deviato in volo da Vicario al 74'.

Finale clamoroso: l'Empoli rimonta in due minuti e vince la partita
Incredibile al Castellani. Dopo quasi un'ora e mezza di netta superiorità viola, l'Empoli la ribalta nel giro di appena due minuti di gioco. La rimonta azzurra inizia all'87' con uno spiovente ampio dalla destra di Bajrami, Terracciano sceglie male il tempo dell'uscita e va a sbattere contro La Mantia. Sulla ribattuta il più lesto è l'ex gigliato Bandinelli, che infila il tap-in a porta sguarnita e fa gioire i suoi tifosi. Milenkovic (non esente da colpe in questo finale) e compagni accusano il colpo e due minuti più tardi Pinamonti anticipa così Odriozola su assist di Bajrami e beffa Terracciano per il clamoroso 2-1. Niente da fare dunque per la Fiorentina, che difficilmente riuscirà a trovare spiegazioni per non aver portato comodamente a casa tre punti da questa trasferta.

Rileggi QUI il live di Empoli-Fiorentina di TMW!

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000