Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Edi Rama: "Tare ha fatto la fortuna della Lazio. De Biasi? Ha cambiato la storia dell'Albania"

Edi Rama: "Tare ha fatto la fortuna della Lazio. De Biasi? Ha cambiato la storia dell'Albania"TUTTO mercato WEB
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
sabato 15 giugno 2024, 14:22Serie A
di Yvonne Alessandro

Intervistato dai taccuini de La Stampa in occasione della giornata cruciale per la sua Nazionale, all'esordio ad Euro2024 contro l'Italia, il premier albanese Edi Rama ha preso parola per raccontare alcuni volti particolari che hanno segnato la storia calcistica della Rappresentativa rossonera.

Chi, tra giocatore o allenatore, ha cambiato la storia dell'Albania?
"Non c'è un giocatore che ha cambiato la storia dell'Albania calcistica, ma Igli Tare che è stato il primo albanese ad affacciarsi in una tribuna di Serie A da dirigente e ha fatto la fortuna di una Lazio che spendeva poco e vinceva di più. Sia sportivamente sia economicamente. Quanto all'allenatore: senza dubbio De Biasi - ha detto -, che ci ha mandato per la primissima volta agli Europei, aprendoci le porte di un paradiso da cui saremmo stati tranquillamente esclusi per tutta la vita".

Gianni De Biasi è stato ct dell'Albania per sei anni: che ricordo ha di lui?
"Fantastico, è un uomo di grande integrità, distinta leadership e grande bravura professionale. Ha portato fiducia, disciplina e senso di appartenenza al gruppo, una missione che sembrava impossibile. Strano che non gli sia stata data l'opportunità di allenare una grande squadra in Italia o altrove".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile