Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Genoa, la panchina resta vacante: due ex in lizza per tentare la missione (im)possibile

Genoa, la panchina resta vacante: due ex in lizza per tentare la missione (im)possibileTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 19 gennaio 2022, 07:30Serie A
di Andrea Piras

Bruno Labbadia arriva. Forse. Alla fine no. Affare saltato. Cronaca di un martedì di ordinaria follia in casa Genoa. Sembrava fatta ma alla fine l'accordo economico non è stato trovato con il tecnico italo-tedesco ex Hertha Berlino che non è salito su quel volo previsto per la mattina di ieri. Adesso la strada è sempre più in salita e la società dovrà spostare il proprio mirino su un altro tecnico. La prestazione convincente di San Siro in Coppa Italia, ko ai supplementari 3-1 contro il Milan, non è servita ad Andriy Shevchenko a conservare la panchina del Grifone. L'esonero è stato comunicato nella giornata di sabato scorso con Abdoulay Konko, tecnico dell'Under 17, che ha momentaneamente guidato la squadra nella debacle di Firenze di lunedì sera.

La classifica preoccupa
La situazione è decisamente critica. Penultimo posto con solo 12 punti, sei lunghezze di svantaggio dal Venezia quartultimo e soprattutto un solo successo stagionale, 3-2 in casa del Cagliari alla terza giornata di campionato. Il bilancio è chiaramente in rosso con due tecnici che si sono alternati ed un terzo in arrivo. Il campionato è ancora lungo ma è chiaro che in queste partite il club più antico d'Italia dovrà dare una svolta alla propria stagione tentando per l'ennesima volta una risalita che sa molto di impresa. Fondamentale le prossime due partite casalinghe contro Udinese e Salernitana per riaprire la corsa per la salvezza.

Chi sarà il prossimo tecnico?
Si ritorna al punto di partenza. Dopo il rifiuto di Labbadia la panchina resta vacante ma due nomi potrebbero tornare di moda. Il primo è quello di Davide Nicola, protagonista dell'impresa della stagione 2019-2020 con la salvezza ottenuta all'ultima curva con il successo casalingo contro il Verona. Il secondo invece è quello di Rolando Maran, che sostituì proprio l'allenatore piemontese nella stagione 2020-2021, esonerato però in virtù di Davide Ballardini. Due nomi che conoscono già la piazza con il secondo ancora sotto contratto mentre il primo può rappresentare una garanzia in più per tentare l'impresa. La missione (im)possibile del Genoa è iniziata. Gli errori non sono più concessi.

Primo piano
TMW Radio Sport
TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000