Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Kvaratskhelia glissa sul futuro: "Non voglio parlarne. Penso solo a Georgia-Portogallo"

Kvaratskhelia glissa sul futuro: "Non voglio parlarne. Penso solo a Georgia-Portogallo"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 25 giugno 2024, 17:15Serie A
di Tommaso Bonan

"Futuro? Vorrei evitare di commentare, siamo qui per parlare della nazionale portoghese e di quella georgiana. Questa è l'unica cosa che ci interessa. Non pensiamo ad altro". Alla vigilia della sfida con il Portogallo, decisiva per il passaggio agli ottavi di Euro 2024 della Georgia, l'attaccante del Napoli e stella della sua nazionale Khvicha Kvaratskhelia ha parlato in conferenza stampa: "Sarà una partita difficile, ma noi siamo più motivati perché loro hanno la garanzia di passare alla fase successiva. Tutto è possibile, dobbiamo fare di tutto per sfruttare questa occasione. Cercheremo di aggiungere un'altra pagina alla storia", le parole riportate da tuttonapoli.net.

"Non mi sento nervoso per affrontare Ronaldo, anzi, sognavo di giocare contro di lui. Ronaldo non gioca più in Europa ed è bello incontrarlo a livello di Nazionale, sono motivato e spero di avere la sua maglia. Giocare contro Pepe sarà una grande sfida. Faremo del nostro meglio per segnare. Ogni giocatore è pronto a dare il massimo. Abbiamo vinto o avremmo potuto vincere tante volte. Domani giocheremo per vincere! Non ricordiamo i momenti inutilizzati negli ultimi minuti, ma sappiamo anche che possiamo sempre fare la differenza. E triste che Leao non possa giocare contro di noi, ma allo stesso tempo è bello. Meritavamo di più, era possibile fare più punti.

Con la Repubblica Ceca ci siamo sentiti come se stessimo giocando in Georgia. Giocherò dove deciderà l'allenatore. In generale gioco principalmente sulla fascia. Cercherò di fare del mio meglio contro il Portogallo".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile