Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBeneventoBolognaCagliariCrotoneFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliParmaRomaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionali

La Juve aspetta il talento di Dybala. Pirlo ha bisogno dei gol del suo numero 10

La Juve aspetta il talento di Dybala. Pirlo ha bisogno dei gol del suo numero 10TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
domenica 21 febbraio 2021 08:30Serie A
di Simone Dinoi

Lentamente la Juventus sta provando a digerire la sconfitta di mercoledì dell’estadio do Dragão di Oporto. Negli occhi e nella mente ancora la prestazione non all’altezza dei bianconeri dal punto di vista tecnico, tattico e dell’atteggiamento sbagliato sin dal primo minuto di gara. E nella trasferta portoghese c’era anche Paulo Dybala, al rientro tra i convocati dopo l’infortunio al legamento collaterale mediale del ginocchio sinistro di metà gennaio. Una chiamata, da parte di Andrea Pirlo, per ricominciare a respirare l’aria della gara e dello spogliatoio nonostante ancora non fosse disponibile per scendere in campo. Cosa che, con minutaggio limitato, potrebbe accadere nella gara di domani sera all’Allianz Stadium contro il Crotone.

RIENTRO GRADUALE - Sarà un riavvicinamento al campo morbido per Dybala che ha ormai smaltito l’infortunio nonostante ancora permanga un fastidio con il quale, quantomeno inizialmente, dovrà verosimilmente convivere soprattutto in determinate situazioni di gioco. Ma il peggio ormai è alle spalle e adesso la Joya rivede la luce del campo che dovrebbe riassaporare nella serata di inizio settimana contro il Crotone. Dagli zero minuti a disposizione di mercoledì, ai 15 massimo del lunedì successivo. Per il sorriso del numero 10, ma anche quello di Andrea Pirlo e della Juventus ai quali i gol, ma non solo, di Dybala mancano profondamente.

ASSENZA PESANTISSIMA - La voce delle presenze stagionali dice 16 con soli 859 minuti a girovagare e dipingere calcio sul rettangolo verde. Pochi, pochissimi per quella che doveva essere una delle punte di diamante di Madama ma che si è rivelata fragile e sfortunata, con tante problematiche fisiche che ne hanno limitato il rendimento e l’inserimento totale negli schemi di Pirlo. Solo 3 gol e 2 assist per Paulo Dybala, e se la Juve si trova indietro nelle classifiche delle marcature molto è dato anche dai gol che l’argentino ha sempre garantito alla cauda bianconera. Da domani però, avverrà una nuova partenza. Graduale, per poi accelerare fra qualche settimana quando la Vecchia Signora avrà bisogno anche del suo sinistro per ribaltare il risultato in Champions League.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000