Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

La Juventus ha scelto Arnautovic come vice Vlahovic: i pro e i contro dell'affare col Bologna

La Juventus ha scelto Arnautovic come vice Vlahovic: i pro e i contro dell'affare col BolognaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 2 luglio 2022, 18:53Serie A
di Tommaso Bonan

La Juventus ha bisogno di trovare un'alternativa a Vlahovic per l'attacco. E Allegri - sottolinea Tuttosport - ha già ben chiaro in mente chi possa avere il physique du role: trattasi di Marko Arnautovic . Possente e potente: vede la porta, difende la palla, fa salire la squadra, è duttile (può giocare da classico centravanti, ma anche da seconda punta o da attaccante più defilato). Allegri lo apprezza per questi svariati motivi. Prefigura infatti un Arnautovic a disposizione per sostituire Vlahovic alla bisogna (nel 4-3-3 o nel 4-2-3-1), ma anche per giostrargli accanto in un più classico 4-4-2.

La situazione.
Frena un po’ gli entusiasmi il fatto che Arnautovic abbia già compiuto 33 anni, ad aprile. E che sia saldamente sotto contratto con il Bologna. La volontà di accontentare Allegri, però, resta intatta nei dirigenti bianconeri. Il sì del giocatore non è un problema. Il Bologna, però, non ha tutta questa voglia di privarsi del suo elemento più forte. E comunque, nel caso, non a prezzo di saldo.