Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
live

Empoli, Andreazzoli: "Abbiamo le idee chiare. Bisogna dare il 100%"

LIVE TMW - Empoli, Andreazzoli: "Abbiamo le idee chiare. Bisogna dare il 100%"TUTTOmercatoWEB.com
martedì 21 settembre 2021 12:46Serie A
di Simone Galli

Buongiorno, amiche e amici di TUTTOmercatoWEB. Tra pochi minuti avrà luogo la conferenza stampa dell'allenatore dell'Empoli, Aurelio Andreazzoli, in vista della prossima gara contro il Cagliari. Gli azzurri sono reduci da due sconfitte casalinghe consecutive contro Venezia e Sampdoria.

12.31 - Comincia la conferenza stampa di Andreazzoli.

Come avete analizzato la partita contro la Sampdoria?
"Il rientro in campo non è stato all'altezza e questo è uno degli aspetti che dobbiamo combattere e migliorare. Strano perché poi nel momento in cui la gara si è messa male la squadra ha reagito e ha finito nel fare il lavoro fisico che doveva fare. L'abbiamo fatto e rimane come aspetto positivo, perché abbiamo una squadra che non molla. Chiaro è che l'entrata del secondo tempo è stata il contrario di quello che ci aspettavamo. Non siamo stati bravi nel raccogliere quanto fatto nel primo tempo e loro sono stati più bravi di noi"

Parlando di singoli, può essere la partita di Pinamonti?
"Sì, giocherà dall'inizio".

Sono pronti giovani come Asllani e Viti?
"Sono pronti e stuzzicano l'idea. Credo che non abbiano ostacoli preventivabili sulla loro strada ma dobbiamo essere bravi anche noi ad accompagnare la loro crescita. Ci vuole prudenza"

Preoccupato della presenza di Keita?

"Non mi impensierisce solo Keita, non ho molta attenzione su quello che farà il Cagliari. Sappiamo che è una bella squadra, ma ho troppo desiderio su ciò che dobbiamo valutare noi, su dove dobbiamo crescere. Noi non siamo i migliori ma nemmeno i peggiori. Possiamo essere migliori degli altri anche se sulla carta sono più bravi. Dobbiamo essere bravi a darci una continuità per tutta la partita. Abbiamo tanta strada, tanto lavoro e siamo convinti che riusciremo a migliorare. Abbiamo le idee chiare ma se competiamo all'80% nostro non va bene"

La sensazione è che alla squadra manchi la cattiveria
"Io non la chiamerei cattiveria. Se però ci si riferisce all'interpretazione della gara che a volte può essere sottotono, può dipendere dalle caratteristiche della squadra. Abbiamo delle figure di riferimento come ad esempio Tonelli, ma anche il nostro capitano Romagnoli e La Mantia. Anche questa è una componente allenabile, ma bisogna avere tempo"

Perché la squadra è fragile in alcuni frangenti?
"Io ho visto una mezzora alla grandissima, giocata contro idee e produttiva perché abbiamo avuto 2-3 palle-gol importanti. Siamo stati bravi a crearcele, meno a metterle in pratica. Nel primo tempo non siamo stati fragili, lo siamo stati nel secondo quando abbiamo smesso di fare le cose che dovevamo"

Dal punto di vista tattico cambierà qualcosa a Cagliari?
"Sicuramente cambierò qualche uomo, ma dal punto di vista tattico non rispondo"

12.46 - Finisce qui la conferenza stampa di Andreazzoli.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000