Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Musso superstar all'ultimo, l'Atalanta pareggia a Villarreal: 2-2. Spettacolo, gol e applausi per tutti

Musso superstar all'ultimo, l'Atalanta pareggia a Villarreal: 2-2. Spettacolo, gol e applausi per tuttiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
martedì 14 settembre 2021 22:56Serie A
di Andrea Losapio

Il percorso dell'Atalanta inizia con un pari. Spettacolo all'Estadio de la Ceramica, Musso all'ultimo salva un gol

LE FORMAZIONI - Si risolve con la titolarità di Djimsiti il ballottaggio in difesa con Demiral. Quindi tutto come contro la Fiorentina, mentre Gosens si riprende il posto sull'esterno di sinistra, De Roon - squalificato in campionato - è alla prima da titolare in questa stagione, davanti Pessina e Malinovskyi prendono posto dietro a Zapata. Il Villarreal è quello annunciato con il 4-3-3, con il rientro di Parejo a centrocampo, mentre Dia è al centro dell'attacco.

PARTENZA SPRINT - L'Atalanta deve riprendersi dalla sconfitta contro la Fiorentina, mentre il Villarreal non ha giocato nel weekend e sembra accusare la mancanza di continuità. Così l'inizio è tutto nerazzurro, con Zappacosta che trova molto spesso la profondità e Malinovskyi che sfrutta la sua sovrapposizione sulla destra. L'ucraino mette in mezzo un pallone sporcato da Pau Torres, al sesto minuto: Zapata viene pescato in area e non prova nemmeno a girarsi, appoggiando per l'accorrente Freuler che indovina l'angolo con l'aiuto del palo. L'1-0 non deve sorprendere, perché poco dopo Gosens scende come una furia e col sinistro cerca di incrociare, ma qui Rulli è bravo a rispondere con un tuffo alla propria destra.

ANCHE IL VILLARREAL - Così dopo qualche minuto in cui l'Atalanta è padrona del campo, i gialli prendono le misure e provano a montare come la marea. Così un'imbucata di Pau Torres costringe Gosens a un ripiegamento difensivo all'indietro su Pino, prima che Pessina si trasformi in un centometrista e provi il break da solo, sbagliando purtroppo l'ultimo passaggio. Il primo brivido però è intorno al ventiduesimo quando Gerard Moreno si accende, con una veronica evita l'avversario e serve Trigueros che spara addosso a Musso. I gialli prendono campo, ma Zappacosta trova ancora sfogo sulla sinistra, dove Pedraza fa fatica a contenerlo.

PARI GIUSTO - Così sul finire della frazione si accende Gerard Moreno: prima Musso gli dice di no con il piede, però poi orchestra l'azione del pareggio: Pedraza si inserisce con i tempi giusti, mettendo in mezzo dove Trigueros, da solo e a rimorchio, insacca da pochi passi. A poco dalla fine è ancora Musso, protagonista, a dire di no a un colpo di testa dello scatenato Moreno.

DI NUOVO COME ALL'INIZIO - Sprint nel primo, piede sull'acceleratore nel secondo. L'Atalanta che soffre a fine primo tempo non esiste dopo, perché Freuler sale di nuovo in cattedra e serve a Malinovskyi un pallone da sparare, con Rulli che deve volare a deviare in angolo. Poco dopo Gosens si inventa il solito inserimento dietro all'avversario, con Foyth che lo perde sul lancio di Toloi. Il tedesco, quasi sempre con piede caldissimo, sbaglia l'impatto con il pallone e spedisce fuori. Poi ancora Malinovskyi prova dalla distanza, andando ben lontano dal bersaglio grosso. All'ottavo del c'è la quarta occasione in pochissimi minuti, perché su azione d'angolo Zapata sfiora e manda sulla parte alta della traversa.

IDENTICO COPIONE - Quando i ritmi si abbassano, esce la maggior qualità nel palleggio del Villarreal. Anche se il 2-1 è un regalo atalantino: Freuler sbaglia uno dei pochissimi palloni in uscita, regalandolo a Gerard Moreno. Da mvp dell'Europa League non ci pensa due volte e spedisce nel corridoio dove Danjuma, entrato all'ora di gioco, insacca con una volée stilisticamente perfetta.

ILICIC SPETTACOLO - Così serve la zampata del campione per recuperare uno svantaggio forse immeritato. Freuler allarga per Ilicic che, invece che calciare di sinistro, imbuca con il destro per Miranchuk. Stop - forse sbagliato? - che diventa un assist per l'accorrente Gosens che insacca per il 2-2. Subito dopo lo sloveno si inventa un colpo di tacco incredibile a smarcare Koopmeiners, trattenuto da Coquelin che, già ammonito, spende anche il secondo giallo. Espulsione e Villarreal in dieci per gli ultimi minuti, Toloi all'ultimo sospiro avrebbe il pallone per il 2-3, ma forse sarebbe stata troppa grazia. Anche perché Musso fa un altro miracolo su Moreno nel recupero, firmando così il match.

ATALANTA-VILLARREAL 2-2
Marcatori: Freuler 6', Trigueros 39', Danjuma 73', Gosens 83'.

VILLARREAL (4-3-3)
Rulli; Foyth, Albion, Pau Torres, Pedraza (dal 87' Gaspar); Parejo, Capoue (dal 60' Coquelin), Trigueros (dal 60' Gomez); Gerard Moreno, Dia (dal 60' Danjuma), Pino (dall'83' Moreno).
All. Emery.

ATALANTA (3-4-2-1)
Musso; Toloi, Palomino, Djimsiti (dal 60' Demiral); Zappacosta, De Roon (dal 70' Koopmeiners), Freuler, Gosens; Malinovskyi (dal 70' Pasalic), Pessina (dal 79' Miranchuk); Zapata (dal 70' Ilicic).
All. Gasperini.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000