Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Si complica il patteggiamento di Tonali: il Newcastle minaccia una causa nei confronti del Milan

Si complica il patteggiamento di Tonali: il Newcastle minaccia una causa nei confronti del MilanTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 25 ottobre 2023, 10:17Serie A
di Simone Lorini

Il patteggiamento di Sandro Tonali, pressoché definito nei contenuti, ieri ha subito un piccolo rallentamento a causa di un atteggiamento tutt’altro che conciliatorio del Newcastle, racconta il Corriere dello Sport: gli inglesi avrebbero infatti minacciato una causa multimilionaria nei confronti del Milan quando scatterà l’inibizione (certa), ribadendo come al ragazzo verrà sospeso lo stipendio (8 milioni) già dal primo giorno di stop.

Il Newcastle è pronto a congelare subito lo stipendio
Un modus operandi sostanzialmente opposto rispetto a quanto deciso dalla Juve, che nei confronti di Fagioli ha viceversa manifestato sostegno, anche economico. E questo va anche a condizionare chi comminerà la squalifica, dato che il ragazzo rischia di essere abbandonato nella fase più delicata della propria vita.

Come applicare la squalifica? Le regole in ambito internazionale rendono tutto più difficile
C'è poi il tema dell'applicazione della squalifica in ambito internazionale: non esiste infatti una procedura standard, e certamente l’UEFA non potrà impiegare i due mesi che ci sono voluti per rendere effettiva (sempre in Inghilterra) la squalifica del ds Paratici per il caso plusvalenze. Bisogna fare in fretta, perché ogni partita che Tonali gioca da reo confesso, o peggio ancora da squalificato, mina la credibilità del sistema. Ieri i legali hanno avuto un altro colloquio con Chiné e oggi un ultimo contatto determinerà se il patteggiamento può andare in porto subito.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile