Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Bari-Brescia 6-2, le pagelle: Cheddira bomber! Bellomo illumina. Pomeriggio horror per Papetti

Bari-Brescia 6-2, le pagelle: Cheddira bomber! Bellomo illumina. Pomeriggio horror per PapettiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Francesco Di Leonforte/TuttoCesena.it
sabato 1 ottobre 2022, 16:25Serie B
di Gianluigi Torre

Risultato finale: Bari-Brescia 6-2

Bari
Caprile 6 – Spettatore non pagante del match, poi subisce due gol su cui non può nulla.

Dorval 7,5 – Un assist e due passaggi chiave che portano a tre gol del Bari. Sulla desta è devastante: inarrestabile.

Di Cesare 6,5 – Partita di normale amministrazione per il centrale. Dal 79’ Zuzek 5 – Entra e il Brescia realizza due gol su due incertezze. Non il miglior esordio in B

Vicari 6,5 – Anche per lui partita tranquilla. Bene negli anticipi.

Ricci 6,5 – Non spinge molto sulla destra, ma quando lo fa crea sempre un’occasione per i compagni. Bene in fase difensiva.

Maita 7 – Muscoli e ossigeno a sostegno Dorval, liberano più volte il terzino con i suoi movimenti a rientrare. Dal 79’ Mallamo sv

Maiello 7
– La squadra gira perfettamente, e se questo accade è anche per merito suo. Copre e attacca, cos’altro chiedere?

Folorunsho 7,5 - Grande prestazione della mezzala sinistra, che apre le danze dopo nove minuti con il suo colpo di testa. Nel secondo tempo è indemoniato, passa ovunque.

Bellomo 8 – Prestazione da incorniciare per il trequartista del Bari. Gol e assist, ma dai suoi piedi nascono le migliori azioni dei biancorossi. Dal 60’ D’Errico 6,5 – Vuole spaccare la porta, ma Lezzerini gli dice no.

Cheddira 8,5 – Sempre più capocannoniere di questo campionato: doppietta per lui. Il primo gol è un capolavoro assoluto di testa, mentre il secondo è uno scavetto dolce. Dal 60’ Scheidler 7 – Entra e segna, non si può chiedere di meglio.

Antenucci 7,5 – Lotta, combatte per 70 minuti a caccia del gol, che alla fine arriva su calcio di punizione, aiutato da una deviazione della barriera. Dal 70’ Salcedo 6,5 – Sfrutta la stanchezza del Brescia per entrare in partita. Suo l’assist per il gol di Scheidler.

Michele Mignani 8 – C’è poco da dire: partita perfetta. Prepara la gara in maniera sontuosa.

Brescia

Lezzerini 5,5 - Difficile dargli la colpa per i sei gol subiti. Partita complicata anche per lui.

Karacic 5 – Quando Cheddira e Antenucci si allargano diventa un incubo. Non prende mai la palla.

Papetti 4 - Pomeriggio da horror. Perde la marcatura sul primo e sul terzo gol del Bari, mentre sul quarto gol legge male la traiettoria del pallone.

Adorni 5 - Anche per lui partita molto difficile. Cheddira e Antenucci lo scherzano per tutta la gara.

Mangraviti 5 - A sinistra dovrebbe provare a spingere, ma non può farlo a causa della poca organizzazione difensiva dei suoi compangi di reparto.

Bertagnoli 5,5 - Prestazione sicuramente non positiva, ma offre l'assist per il gol di Olzer.

Labojko 4,5 - Dovrebbe dettare i tempi delle azioni del Brescia, ma per lui non è giornata. Asfaltato dal centrocampo del Bari. Dal 71’ Van de Looi 5 - Non fa molto meglio di Labojko.

Bisoli 5 - I polmoni e la corsa che offre di solito, oggi mancano. Anche lui travolto dall'ira dei pugliesi. Dal 45’ Ndoj 5 - Entra e sbaglia tutto quello che può sbagliare. Inoltre condiziona la sua gara con il giallo.

Benali 5 - Dovrebbe essere il fantasista di questa squadra, ma oggi è spento. SI fa trovare in fuorigioco nell'azione del gol annullato. Dal 72’ Olzer 6,5: entra, porta pressing continuo e segna.

Moreo 5,5 - Fatica per tutta la partita, ma alla fine trova il gol dopo un'incertezza difensiva del Bari. Può trovare fiducia.

Aye 5 - Fino al gol annullato gioca anche bene, ma da quel momento in poi gioca quasi svogliato. Dal 45’ Bianchi 5 - Non offre nessun tipo di opzione alla propria squadra.

Clotet 4
- Poteva fuggire, invece gli tocca rincorrere. Bagno di umilità e ripartire.

Primo piano
TMW Radio Sport