Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Catanzaro, Vivarini: "Proveremo a consolidare i palyoff, contento di tutti"

Catanzaro, Vivarini: "Proveremo a consolidare i palyoff, contento di tutti"TUTTO mercato WEB
sabato 24 febbraio 2024, 17:16Serie B
di Bruno Cadelli

Tre punti pesantissimi per continuare a sognare i palyoff. Il Catanzaro batte in trasferta il Cittadella e vola al sesto posto in classifica grazie alla doppietta di Iemmello. Il capitano dei calabresi apre le danze con un sinistro maestoso all'incrocio dei pali e nella ripresa con una torsione di testa fissa il punteggio finale sull'1-2. Nel mezzo un Cittadella combattivo e fisico, capace di trovare il pareggio con Baldini su calcio di rigore provocato da Scognamillo. La squadra di Vivarini ha saputo soffrire e colpire al momento giusto sfruttando alla grande le proprie palle gol. Veroli e Scognamillo, ammoniti, salteranno il turno infrasettimanale ma Vincenzo Vivarini può sorridere. Rimangono le lacune in difesa ma le aquile possono volare in alto.

Queste le parole dell'allenatore del Catanzaro Vincenzo Vivarini al termine della partita raccolte dalla redazione di uscatanzaro.net:
"Proveremo a consolidare i play off. Sono contento di chi è partito titolare e di chi è subentrato, perché chi è entrato lo ha fatto con la giusta cattiveria. Non dobbiamo mettere pressione alla squadra, perché i miei ragazzi si devono divertire.  Siamo abituati a giocare a calcio e la serie B ha dimostrato che c’è bisogno di un po’ più di cattiveria e bisogna adeguarsi. Ecco perché oggi sono arrivati i cartellini”.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile