Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

SudTirol, Rover dopo il rinnovo: "Non ci ho pensato 2 volte. Curioso di affrontare la B"

SudTirol, Rover dopo il rinnovo: "Non ci ho pensato 2 volte. Curioso di affrontare la B"
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com
giovedì 23 giugno 2022, 20:49Serie B
di Tommaso Maschio

L'attaccante Matteo Rover dopo il rinnovo fino al 2025 con il SudTirol ha parlato ai canali ufficiali del club biancorosso per esprimere la propria soddisfazione nel poter continuare la sua avventura in Alto Adige e affrontare con questo club la Serie B: "Sono molto contento di questo rinnovo e ringrazio la società. Quando mi è stato proposto di prolungare l'accordo con l'FC Südtirol non ci ho pensato due volte ad accettare perché in una società come questa, in un ambiente così, in una realtà di questo genere è impossibile non cogliere con soddisfazione e orgoglio di fronte alla proposta di continuare a fare parte del progetto. - continua Rover - Sono molto contento di restare con l'obiettivo di disputare al meglio un campionato che personalmente, non ho mai avuto l'onore di affrontare. Sono molto curioso di questa nuova sfida. La società la sta affrontando con il massimo impegno e, da parte mia possono solo dire di avere tanta, tanta voglia di dare sempre il massimo. Se fosse per me comincerei subito la nuova avventura. Sicuramente bisognerà prepararsi nel miglior modo possibile per affrontare con serenità, ma anche con la giusta consapevolezza e carica un campionato bello e impegnativo come quello di serie B".