Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Gattuso: "Non volevo essere l'allenatore che faceva retrocedere il Novara"

Gattuso: "Non volevo essere l'allenatore che faceva retrocedere il Novara"TUTTO mercato WEB
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
lunedì 20 maggio 2024, 14:04Serie C
di Tommaso Maschio

"In tanti mi avevano criticato perché fino a qualche mese fa allenavo in serie B, però non potevo dire no al Novara, soprattutto in un momento di difficoltà e mi sono calato bene nella parte, mi sono preso dei rischi perché non volevo passare per l'allenatore che faceva retrocedere per la prima volta il Novara dalla serie C. Chiaramente quindi per me era ancora un'altra pressione in più che avevo. Fortunatamente è andata bene e ripeto sono veramente contento e felice". Il tecnico dei piemontesi Giacomo Gattuso si toglie un sassolino dalla scarpa dopo aver conquistato la salvezza ai play out con una doppia vittoria sul Fiorenzuola: "È stato bello perché se poi andiamo a vedere tutto il percorso è stato difficile, impegnativo e di grandissima difficoltà, - prosegue l'ex Como in conferenza stampa come riporta Tuttoc.com - adesso prendiamo il bello giustamente, però so solo io e la mia squadra quello che in questo anno abbiamo abbiamo passato"

"Abbiamo fatto un percorso eccezionale io e la mia squadra, la società e i tifosi e voi che siete qua a commentare e a vedere tutto il percorso. Credo che con l'unione, soprattutto nei momenti di difficoltà e noi ne abbiamo avuti diversi , ogni situazione si può risolvere. - continua ancora Gattuso - Per questo sono veramente felice: qualche mese fa sembrava quasi impossibile e invece abbiamo raggiunto un obiettivo che non dico che equivale a vincere un campionato però ci andiamo comunque vicini".

Spazio poi alla svolta decisiva per andare a prendersi la salvezza: "Intravedevo che la squadra cresceva enormemente. intravedevo che la squadra mi seguiva sotto tutti i punti di vista a livello tecnico, a livello tattico, a livello di gruppo, a livello comportamentale vedevo che i singoli stavano crescendo e quando ho capito questo, sicuramente ho detto dentro di me che poteva essere un percorso che ci poteva portare poi alla salvezza. Abbiamo avuto delle bastonate incredibili, mi riferisco soprattutto a tante partite pareggiate oltre al 90' però noi non ci siamo mai demoralizzati, ci siamo sempre rialzati. Finalmente ci togliamo veramente questa grande soddisfazione :una liberazione soprattutto per me che ci tenevo in maniera particolare, perché tanti mesi fa avevo fatto una scelta.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile