Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Pescara, Colombo: "Dimentichiamoci Foggia. Siamo giovani, ma la società crede in noi"

Pescara, Colombo: "Dimentichiamoci Foggia. Siamo giovani, ma la società crede in noi"
venerdì 30 settembre 2022, 19:34Serie C
di Luca Bargellini
fonte dal nostro inviato Luca Cilli

Alberto Colombo, allenatore del Pescara, alla vigilia della sfida contro il Monterosi ha rilasciato alcune dichiarazioni nel corso della consueta conferenza stampa: "Dobbiamo dimenticare la bella vittoria di Foggia e concentrarci sulla partita contro il Monterosi. Sono una squadra di valore, che ha delle certezze. Per noi è una sfida complicata, troveremo brutte sorprese se dovessimo affrontarla senza la giusta mentalità. Il Monterosi per me è una buona squadra: sa attendere e ripartire. La dobbiamo preparare davvero bene questa sfida anche dal punto di vista tattico. Anche per questo le decisioni per l'undici iniziale non sono semplici da prendere. Per me l'aspetto fondamentale è non sottovalutare l'avversario. Sarebbe grave, perché questo è un momento fondamentale per la nostra crescita. Una grande squadra non sbaglia gli approcci a determinate sfide, non lo accetto e batterò forte su questo tasto con i miei ragazzi. Contro questi avversari si può vincere anche al novantesimo, sarà dura ed abbiamo bisogno anche dell'aiuto del pubblico nel caso in cui dovessimo incontrare delle difficoltà. Si vede che abbiamo in rosa tanti giovani dal grandissimo potenziale, qui stanno trovando il giusto ambiente per potersi esprimere. Per me è importante che non si accontentano dopo una bella prestazione, sia a livello individuale che di squadra. Da parte nostra hanno fiducia, anche perché se la stanno conquistando quotidianamente. In squadra c'è entusiasmo, in settimana ho percepito qualche leggerezza di troppo ma siamo subito intervenuti con società e staff. Sono momenti importanti per un ambiente come Pescara, perché per ambizioni e blasone del nostro club dobbiamo essere bravi a dare continuità nel rendimento. Spero che i giocatori siano intelligenti nel capirlo"