Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

…con Stefano Marchetti

…con Stefano MarchettiTUTTO mercato WEB
© foto di Adriano La Monica
lunedì 18 settembre 2023, 00:00A tu per tu
di Alessio Alaimo

“Sarà una partita bellissima da giocare, in uno stadio storico contro una squadra storica. Al di là del contesto ci aspetta una gara tosta”. Così a Tuttomercatoweb il dg del Cittadella, Stefano Marchetti, in vista della partita contro la Sampdoria.

È una Samp da A?
“Ad inizio campionato le squadre che hanno una determinata storia e un blasone sono quelle che sulla carta devono vincere. In questa griglia si, c’è anche la Sampdoria. C’è un allenatore bravo e l’ambiente e ambizioso. È tra le favorite per vincere”.

E il Cittadella? Come siete usciti dal mercato?
“Sono soddisfatto. Affrontiamo il campionato con la solita umiltà sapendo di aver cambiato tanto in un campionato difficile”.

Rimpianti di mercato o ha fatto ciò che voleva?
“Abbiamo fatto tante uscite e tante entrate, un lavoro lungo e stressante. Ma anche bello.Sarà il campo poi che dirà cosa abbiamo fatto di buono e meno”.

Un occhio alla A: che batosta per il Milan…
“Una partita non fa testo: ci sono partite che si incanalo in un certo modo. Il risultato fa notizia. Ma il Milan se la giocherà con tutte le altre”.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile