Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw radio

Brambati: "Juve, vedo un Allegri cambiato. Forse per merito di Elkann"

TMW RADIO - Brambati: "Juve, vedo un Allegri cambiato. Forse per merito di Elkann"TUTTOmercatoWEB.com
giovedì 6 ottobre 2022, 15:49Altre Notizie
di TMWRadio Redazione

A Maracanà nel pomeriggio di TMW Radio, è arrivato il momento di Massimo Brambati, ex calciatore e procuratore.

E' scomparso lo storico preparatore, ex Juve, Ventrone. Le chiedo un pensiero:
"Lo conoscevo da tantissimi anni, era un amico. Mi prendeva in giro quando andavo a vedere gli allenamenti della Juventus, mi dava dei consigli per mantenere ancora il fisico da atleta. E' sempre stata una persona molto carica, per me è stato uno choc. Son e Kane li ha massacrati di lavoro in estate e le immagini hanno girato in tutto il mondo. Una persona appassionata del suo lavoro, lo percepivi sempre".

Questa Juve che ha vinto col Maccabi che segnali ha dato?
"Di Maria si è capito quanto sia importante, ma c'è da dire che il Maccabi contro il PSG fino a 20' dalla fine erano sull'1-1. In Champions non c'è niente di scontato con nessuno, ma non è un brodino la vittoria di ieri. Per me la Juve ha già compromesso la qualificazione, dovrebbe vincerle tutte per avere l'opportunità di passare almeno come seconda. Mi sembra che stia crescendo, qualcosa si nota. Ma ho notato anche che nelle ultime due interviste, Allegri è diverso. Meno battute, più serio. Forse qualcuno è intervenuto su questo".

Chi avrebbe mandato l'input?
"Credo Elkann. A seguire dal ko col Monza, il momento più basso della Juventus. Non credo ci sia stata una reprimenda ma almeno una chiamata a migliori comportamenti anche di fronte alla stampa".