Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw radio

Cucciari: "Punto su Italiano. Roma, occhio a non sottovalutare il colpo Matic"

TMW RADIO - Cucciari: "Punto su Italiano. Roma, occhio a non sottovalutare il colpo Matic"TUTTOmercatoWEB.com
giovedì 11 agosto 2022, 21:28Altre Notizie
di TMWRadio Redazione

A commentare le notizie del giorno a TMW Radio, durante Maracanà, è stato l'ex tecnico ed allenatore Alessandro Cucciari.

Fiorentina, rinnovo per Milenkovic:
"La Fiorentina ha fatto un percorso importante lo scorso anno, ci sono tutti i presupposti perché si respiri aria nuova. A volte servono dei sacrifici per gettare delle buone basi. E questo lo è". 

Quale tecnico può fare bene e chi soffrire quest'anno?
"Considerando che sono per i giovani, sono curioso e convinto che Italiano possa fare ancora meglio. Ha fatto un percorso importante dalla LegaPro, salendo fino in A. Adesso sono convinto che l'entusiasmo possa aiutarlo a crescere ancora. Punto su di lui. Io metterei poi davanti il Milan nella griglia di campionato, perché vengono da un ciclo di gestione che ha saputo fare davvero grandi cose".

Poca fiducia nell'Atalanta?
"Sono stato uno dei più delusi, l'avevo messa tra le prime quattro e papabili per lo Scudetto. Tra infortuni e cessioni il giocattolo si è rotto. Devo dire che la vedo fuori dai posti Champions quest'anno. La Roma la vedo dentro, ha operato molto bene sul mercato, soprattutto in uscita. Il giocatore più importante credo sia Dybala. Se dovesse star bene, fa la differenza. Faccio ancora fatico a capire perché la Juve se ne sia privata. E poi non dimentichiamoci Matic, passato in secondo piano ma sarà lui a dettare i tempi e a dare equilibrio".