Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta
tmw radio

Impallomeni: "Milan, falsa partenza. Dybala-Inter, assurdo se saltasse l'affare"

TMW RADIO - Impallomeni: "Milan, falsa partenza. Dybala-Inter, assurdo se saltasse l'affare"TUTTOmercatoWEB.com
giovedì 30 giugno 2022, 14:58Altre Notizie
di TMWRadio Redazione

A Maracanà, trasmissione di TMW Radio, è arrivato il momento dell'ex calciatore e giornalista Stefano Impallomeni.

Milan, non una bella figura con i rinnovi di Maldini e Massara:
"E' il caos. Conoscendo Maldini, è un tipo che non fa sconti con se stesso, poco incline al compromesso. Se non gli piace una situazione, prende e se ne va. Se dovesse firmare, avrebbe ampi margini di azione. Questa vittoria ha tanti padri, invece di ricompattare il percorso rischia di disgregarlo. Già due obiettivi di mercato sono svaniti, Botman e Renato Sanches. Si riparte non bene, in ogni caso questa vicenda lascia un segno. Si parte male, al di là della campagna acquisti che si farà".

Meriti dello Scudetto più di Pioli che di Maldini?
"Non sono d'accordo. Maldini credo abbia fatto un grande lavoro. E' un fuoriclasse anche nel ruolo di dirigente. Forse le tempistiche della sua uscita non sono buone, ma se lo ha fatto è perché si ritiene all'altezza. Se ha un pizzico di presunzione, glielo concedo. Credo che lui sia stato uno degli elementi chiave dello Scudetto, come Massara. Conosce 4 lingue, è molto dentro nel mercato internazionale. Anche se ha commesso errori, Maldini va assolto".

Ma arriverà allora Dybala all'Inter?
"Ancora ci credo. C'è la curiosità su di lui: giocherà nell'Inter o andrà al Milan? E' una situazione delicata. E' stato il primo acquisto dell'Inter ma faticherà a diventarlo se Dzeko, Correa o Sanchez non libereranno posti lì davanti. E' un problema di uscite. C'è un accordo da tempo con l'Inter ma devono uscire uno o due elementi per lui. Se così non fosse, sarebbero dolori per lui. Ma non voglio immaginarmi questo finale".

Che ne pensa delle parole di Arrivabene, che sembra quasi mollare De Ligt?
"Ha faticato e non è esploso per diversi motivi l'olandese. Se hai De Ligt, devi giocare in un'altra maniera. Sarebbe una perdita grave, nonostante gli errori. Era un investimento ed andava assecondato facendolo giocare con un altro tipo di schema".