Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta
tmw radio

Ponciroli: "Deluso dalla Roma, Zaniolo è un immaturo. De Ketelaere? Va aspettato"

TMW RADIO - Ponciroli: "Deluso dalla Roma, Zaniolo è un immaturo. De Ketelaere? Va aspettato"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 7 ottobre 2022, 11:46Altre Notizie
di TMWRadio Redazione

Durante l'appuntamento odierno con L'Editoriale su TMW Radio è intervenuto il Direttore di Calcio2000 Fabrizio Ponciroli. Queste le sue parole:

Cosa ne pensi di quest’ultima giornata di Europa League?
“Cerco di vedere il bicchiere mezzo pieno. Continuo a pensare che questo possa essere l’anno in cui un italiana potrà portare l’Europa League a casa. E’ alla portata delle nostre rispetto ad un Champions irraggiungibile. Detto ciò sono deluso dalla Roma, mi aspettavo di più, quella col Betis era da vincere, anche la Lazio doveva fare meglio. Sarebbe un peccato vedere entrambe le capitoline fuori, è chiaro però che bisogna dare risposte”.

Il rosso di Zaniolo?
“Zaniolo è un immaturo. Cosa ti da quel calcetto in più? Cosa vuoi dimostrare, che ci tieni? E’ sicuramente la via più sbagliata. Mourinho è capace di lavorare sulla testa dei giocatori, ma con Zaniolo è diverso. Sono segnali che il ragazzo non è pronto e forse non lo sarà mai, perché è nel suo DNA. Nei momenti caldi non ragiona più e dispiace perché parliamo di un giocatore dalle doti eccezionali”.

Che succede a De Ketelaere?
“De Ketelaere va aspettato. Bisogna avere pazienza con questi giocatori, vengono da campionati totalmente diversi. Ci si aspettava qualcosa di più certamente, ma non ho dubbi che possa dire la sua, specialmente con Pioli che sa lavorare coi giovani. Dobbiamo imparare ad avere pazienza.”

Che Juventus vedi domani contro il Milan?
“Il problema della Juve in vista del Milan è l’assenza di Di Maria. Con il Maccabi Haifa ha dimostrato i suo valore, e sicuramente peserà la sua assenza. Inoltre i bianconeri hanno solo un risultato a disposizione, ovvero la vittoria, mentre il Milan può anche pareggiare. La pressione maggiore è sulle spalle della Vecchia Signora”.

La vittoria contro il Barcellona rilancia l’Inter?
“La vittoria dell’Inter contro il Barcellona è stata un vero e proprio balsamo specialmente per la difesa che è risultata nuovamente compatta. Ora i tre di difesa però devono dare conferme per dimostrare di aver ritrovato l’equilibrio che era andato a scemare in questo inizio di stagione”.