Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Bayern Monaco-Wolfsburg 2-0, le pagelle: Musiala sopraffino, Casteels evita la goleada

Bayern Monaco-Wolfsburg 2-0, le pagelle: Musiala sopraffino, Casteels evita la goleadaTUTTOmercatoWEB.com
domenica 14 agosto 2022, 19:36Calcio estero
di Marco Pieracci

Risultato finale: Bayern Monaco-Wolfsburg 2-0

BAYERN MONACO

Neuer 6,5 - Reattivo tra i pali e nelle uscite in campo aperto. Il palo gli porge la guancia sulla capocciata di Wimmer deviata da Davies.

Pavard 6,5 - Dietro la situazione è tranquilla, ne approfitta per prendersi delle licenze poetiche in avanti. Pericoloso di testa e da lontano.

Upamecano 6,5 - Passi da gigante sul piano della concentrazione. La concorrenza di De Ligt per una maglia da titolare pare giovargli.

Hernandez 6 - Nell'unica situazione critica sceglie il male minore, spendendo un cartellino giallo per fermare Wimmer lanciato in porta.

Davies 7 - Centometrista prestato al calcio, farebbe una discreta figura anche agli europei di atletica. Travolgente la sua azione sul 2-0.

Kimmich 6,5 - Macinatore seriale di chilometri, si perde presto il conto del numero dei palloni giocati. Condivide con Muller il raddoppio.

Sabitzer 6 - Nel mood giusto per riprendersi il tempo perso. Sembra un altro giocatore rispetto a quello deludente della scorsa stagione.

Gnabry 6 - Si scambia continuamente la posizione con Musiala. Caratteristiche più da ala, gioca solo un tempo. Dal 46' Sanè 6 - Nella staffetta col compagno mantiene alto il livello della batteria offensiva.

Muller 7 - Propensione innata per l'assist: sforna l'ennesimo di una lunga serie ma sa anche segnare da opportunista. Giocatore totale.

Musiala 7,5 - Elegante nella conduzione della palla, danza sulle punte come un ballerino e la sblocca con un lampo di classe sopraffina. Dall'81' Gravenberch sv

Manè 6,5 - Doppia gioia effimera perchè il VAR gli strozza due volte in gola l'urlo per il gol. Doppietta virtuale a parte, si muove bene. Dal 79' Tel sv

Julian Nagelsmann 7 - Fedele al motto squadra che vince non si cambia ripropone per la terza volta consecutiva la stessa formazione e si capisce perchè: migliorare qualcosa è oggettivamente molto difficile. Senza Lewandowski perde 50 gol a stagione ma aggiunge un pizzico di imprevedibilità.

WOLFSBURG

Casteels 6,5 - Tra i migliori portieri della Bundesliga per rendimento da diverse stagioni. Cade due volte senza avere molto da rimproverarsi sfodera almeno tre interventi degni di nota.

Baku 5,5 - Davies fa un altro sport e la posizione di esterno basso non sembra quella più adattata alla sue doti di incursore. Meglio quando spinge.

Bornauw 5 - Si perde immediatamente nel turbinio offensivo del Bayern che lo manda in confusione. Non riesce a risalire la china.

Lacroix 5 - Insieme al compare di reparto soffre le pene dell'inferno al cospetto di uno degli attacchi più devastanti del pianeta.

Van de Ven 5,5 - Accelerazione niente male, la fa vedere troppo poco e rischia parecchio allargando un braccio in area.

Svanberg 6 - La lunga esperienza in Serie A lo ha reso più consapevole dei suoi mezzi. Inizia bene, resta in linea di galleggiamento. Dal 61' F. Nmecha 5,5 - Presenza marginale nella partita.

Guilavogui 5,5 - Più quinto di difesa per dare una mano ai centrali. Fatica immane nel tenere il passo degli avversari.

Arnold 6 - Si abbassa fino alla linea arretrata per cucire il gioco e rendere meno desolante il quadro. Dall'81 Vranckx sv

Wimmer 5 - Mette i brividi all'Allianz Arena colpendo subito il palo ma da quella posizione doveva fare meglio. Dal 46' Kruse 5 - In perenne ritardo, nessun guizzo da segnalare.

L. Nmecha 5 - L'uomo di maggior talento dei Lupi tende a nascondersi tra le pieghe del match. In colpevole ritardo sul cross di Baku. Dall'82' Brekalo sv

Marmoush 5,5 - Partenza incoraggiante, peccato sia solo un fuoco di paglia: prova a costruire il gioco ma si spegne praticamente subito. Dal 69' Waldschmidt 6 - Scalda i guantoni di Neuer.

Niko Kovac 5,5 - La squadra approccia bene la partita ma l'illusione dura solo una ventina di minuti: quando il Bayern decide di cambiare marcia non c'è storia. Torna a casa con un passivo accettabile considerando la schiacciante superiorità dell'avversario.