Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Hertha Berlino-Bayern Monaco, le pagelle: giocano solo i bavaresi, Ekkelenkamp indora la pillola

Hertha Berlino-Bayern Monaco, le pagelle: giocano solo i bavaresi, Ekkelenkamp indora la pillolaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di J.M.Colomo
domenica 23 gennaio 2022, 19:50Calcio estero
di Davide Marchiol

Risultato finale: Hertha Berlino - Bayern Monaco 1-4

Bayern Monaco

Neuer sv – Non deve fare praticamente nulla nel corso del match. L’Hertha si affaccia due volte davanti alla sua porta, una volta Serdar sbaglia e la seconda può poco sul pallonetto di Ekkelenkamp.

Kimmich 7,5 – Paradossalmente si guadagna le luci della ribalta per la sua prestazione offensiva. Difensivamente ha poco da fare, davanti pennella per Muller e poi mette in porta Gnabry per il poker.

Pavard 6,5 – Gara in cui ha ben poco lavoro, si limita a gestire quando serve.

Sule 6,5 – Anche lui inoperoso, anche se Serdar qualcuno se lo perde per il potenziale 1-2 in contropiede. Ma è l’unico rischio reale corso dal Bayern se escludiamo l’amnesia a risultato ormai acquisito.

Lucas Hernandez 6,5 – Lo si vede molto poco se lo paragoniamo al dirimpettaio, fa il suo compito senza sbavature (dall’84 Upamecano sv).

Tolisso 7 –
Dirige con sicurezza la mediana, agevolato dall’assetto difensivo avversario. Si permette qualche scorribanda offensiva, il primo gol è irregolare, il secondo è buono. Tutto molto facile (dal 69’ Sabitzer 6,5 – Ingresso in campo che porta un po’ di energie per il forcing Bayern).

Gnabry 7,5 –
Sulle fasce il Bayern è devastante e si aggiunge anche lui alla festa del gol. Serve diversi palloni interessanti e insacca il poker. (dall’ 84’ Musiala sv)

Sané 7,5 – Segna il gol più facile dei 4, ne realizza uno incredibile, ma viziato da fallo di mano, chiama più volte in causa il portiere avversario con tiri da fuori insidiosi.

Muller 7 –
Di testa mette il raddoppio, ma spreca una quantità di occasioni incredibile (dall’ 84’ Wanner sv).

Coman 7 – Mette diversi palloni in area interessanti. Da un suo cross arriva il gol di Tolisso che sblocca il risultato. Quando è lui ad attaccare l’area finisce spesso per sbagliare decisione finale (dal 69’ Richards 6 – Ha poco da fare in un match già deciso)

Lewandowski 6,5 – Il più in ombra dell’attacco, viene anche cercato un po’ poco. Ha una grossa chance ma Schwolow gli dice di no, poi per il resto qualche spunto interessante, ma non si fa notare.

Hertha Berlino

Schwolow 5,5 – Mette in fila una buona serie di parate, con anche un miracolo su Lewandowski. Poi però pasticcia e regala il tris di Sanè che sa di sentenza.

Gechter 5,5 –
In difficoltà come tutti i compagni di squadra, ma almeno ritarda il poker avversario con un salvataggio sulla linea.

Boyata 5,5 – Anche lui nel pallone, d’altro canto il Bayern era con dieci effettivi nella metà campo berlinese. Si fa notare con una grande chiusura nel primo tempo su Sanè

Dardai 5 – Difesa sotto costante pressione e così diventa dura. Il bunker crolla quando si perde Tolisso su un cross che sembrava però molto più innocuo di tante altre azioni viste fino a quel momento da parte del Bayern. (dal 59’ Bjorkan 5 – Ingresso che non sposta nulla)

Pekarik 5 – Non riesce a partire sostanzialmente mai e basta ben poco per eludere la sua guardia.

Darida 5 – Viene completamente cancellato dalla fase offensiva del Bayern, che gioca sostanzialmente sulla trequarti berlinese e ha spazio per fare un po’ quello che vuole. Non riesce quasi mai a contenere le iniziative avversarie. (dal 59’ Ascacibar 5 – Anche lui finisce inghiottito dalle trame avversarie)

Tousart 5,5 – L’unico che in mezzo riesce a dare qualcosina in fase di rottura, cerca di lottare un pochettino nello tsunami portato dai bavaresi.

Mittelstadt 5,5 – In contropiede è uno dei pochi che almeno tenta di combinare qualcosa in una gara, anche se le volte in cui riesce a partire sono pochissime. Sulle fasce il Bayern domina. (dal 60’ Plattenhardt 5 – Come gli altri subentrati non riesce ad aiutare i compagni ad alzare un minimo il baricentro)

Serdar 4,5 – Avrebbe la chance di portare la gara sull’1-2 e dare un minimo di storia al match, ma la sbaglia clamorosamente. Non inventa praticamente nulla e non si fa vedere mai.

Maolida 5 –
Tenta un paio di scorribande offensive, ma non vede praticamente mai palla. Chiaro che l’assetto difensivo non lo aiuta, ma mostra anche un po’ poco coraggio. (dal 70’ Jovetic sv – Entra e pochi minuti dopo il Bayern la chiude del tutto. Mai servito).

Belfodil 5,5 – Ha pochissimi palloni ma almeno ci prova. In contropiede orchestra una delle poche azioni pericolose dei suoi (dall’82’ Ekkelenkamp 6 – Entra e ha la freddezza per sfruttare una delle due chance concesse dal Bayern nel corso di tutto il match).

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000