Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Inghilterra, indagine su un giro di scommesse sospetto: puntati soldi su un'ammonizione di Xhaka

Inghilterra, indagine su un giro di scommesse sospetto: puntati soldi su un'ammonizione di XhakaTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
lunedì 8 agosto 2022, 17:42Calcio estero
di Michele Pavese

Granit Xhaka potrebbe finire nei guai a causa di un'ammonizione. Secondo quanto rivelato dal Daily Mail, la National Crime Agency of England avrebbe aperto un'indagine per associazione a delinquere, con coinvolgimento della mafia albanese e di un ex calciatore professionista che è stato condannato per partite truccate.

L'episodio incriminato - Lo scorso 18 dicembre, nei minuti finali della sfida tra Leeds e Arsenal (finita 1-4), lo svizzero ha rimediato un giallo per aver ritardato in modo plateale la battuta di un calcio di punizione. Una "giocata" vista più volte ma che ha destato sospetti perché l'agenzia ha scoperto un giro sospetto di scommesse del valore di 52.000 sterline (più di 60.000 euro) proprio sull'ammonizione di Xhaka negli ultimi dieci minuti della partita. In ogni caso sul giocatore non pendono accuse di illeciti, anche perché il suo coinvolgimento nella vicenda è tutto da verificare.