Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Inghilterra, Sterling difende Southgate: "Non è giusto che sia solo lui ad assumersi la colpa"

Inghilterra, Sterling difende Southgate: "Non è giusto che sia solo lui ad assumersi la colpa"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 25 settembre 2022, 18:34Calcio estero
di Luca Chiarini

Intervenuto al fianco di Gareth Southgate per presentare la sfida di Nations League contro la Germania, Raheem Sterling ha raccontato così l'umore in casa Inghilterra dopo la sconfitta contro l'Italia e la conseguente retrocessione in Lega B: "Non possiamo sminuire la situazione, nel calcio ci sono alti e bassi e non stiamo vivendo un buon momento di forma. Non è però il momento di andare nel panico: la sfida di domani è un'opportunità per risollevarci: nel caso in cui dovessimo riuscirci, metteremmo le cose a posto". L'ex City ha poi preso le difese del suo allenatore: "Da quando è arrivato ha cambiato enormemente la nostra mentalità. Ha sempre fatto di tutto per proteggerci, e non è giusto che sia soltanto lui ad assumersi le responsabilità, lo dobbiamo fare anche noi calciatori".