Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Klinsmann porta ancora i segni dei traumi cerebrali: "Da calciatore ho rischiato di morire"

Klinsmann porta ancora i segni dei traumi cerebrali: "Da calciatore ho rischiato di morire"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Giacomo Morini
lunedì 17 gennaio 2022, 11:42Calcio estero
di Michele Pavese

Jürgen Klinsmann ha parlato apertamente delle conseguenze dei colpi ricevuti alla testa quando era calciatore. Il tedesco, che ha giocato anche in Inghilterra con il Tottenham Hotspur, ha ricordato i due brutti infortuni di cui fu vittima, quello contro Mark Bosnich e quello contro.Des Walker: "Nel febbraio 1995 subii un trama cranico dopo uno scontro con Bosnich. Il dottore mi disse che ero stato fortunato perché se mi avesse colpito mezzo centimetro più in alto sarei morto. Al mio debutto invece mi scontrai con Walker, se non ricordo male mi misero 11 punti in bocca. Ho fatto alcuni esami al cervello e nelle scansioni sono ancora evidenti i segni dei due colpi subiti", ha detto alla BBC.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000