Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Liverpool, i numeri fanno paura. Dalla ripresa della Premier il miglior marcatore è un avversario

Liverpool, i numeri fanno paura. Dalla ripresa della Premier il miglior marcatore è un avversarioTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 7 febbraio 2023, 00:12Calcio estero
di Gaetano Mocciaro

La crisi del Liverpool la si può riassumere in numeri: i reds sono decimi in classifica, fuori pertanto dalla zona Europa con la Champions addirittura distante 11 punti. Il ko contro il Wolverhampton ha allungato a 4 la serie di partite senza vittorie, nelle quali la squadra di Jurgen Klopp ha collezionato la miseria di un punto. Ed è fuori da Carabao Cup ed FA Cup. Ciò che sorprende è anche la difficoltà a segnare: solo 6 reti nelle ultime 6 partite di Champions League, con 6 marcatori diversi. Tra di essi non c'è Darwin Nunez, pagato 85 milioni di sterline e a secco da novembre. La statistica più curiosa è che dalla ripresa del campionato dopo i Mondiali il miglior marcatore è... Wout Faes, del Leicester. Il belga in occasione della partita del 30 dicembre fece addirittura due autoreti.

Primo piano
TMW Radio Sport