Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Oggi giocherebbero così - Chelsea, inizia una nuova era. Si attendono i primi botti

Oggi giocherebbero così - Chelsea, inizia una nuova era. Si attendono i primi bottiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 1 luglio 2022, 18:42Calcio estero
di Gaetano Mocciaro

Il 30 maggio il Chelsea è uscito definitivamente da una situazione complicata, che nei mesi precedenti ha messo persino a rischio la continuazione dell'attività per i noti fatti che hanno portato Roman Abramovich a mettere in vendita la società. Inizia la nuova era del consorzio guidato da Todd Boehly, presidente e CEO di Eldridge, e Clearlake Capital Group. Ci sarà molto da lavorare, perché nel frattempo qualcuno ha già salutato Stamford Bridge, come Antonio Rudiger che ha scelto il Real Madrid e Andreas Christensen il Barcellona. Scaduti anche i contratti di Drinkwater e Musonda, in questi casi senza rimpianti. Saul chiude il suo prestito senza lasciare traccia, Lukaku invece si è rivelato un flop senza precedenti. Ci sarà da intervenire soprattutto in difesa e si guarda molto in Italia con Matthijs de Ligt e Kalidou Koulibaly pronti a lasciare la Serie A. Nathan Aké è un'altra soluzione, direttamente dalla Premier League. Raphinha e Sterling nomi caldi per gli esterni d'attacco, Thiago Silva chiama il suo amico Neymar mentre si potrebbe andare avanti senza la classica punta centrale.

PROBABILE FORMAZIONE (3-4-2-1): Mendy; Azpilicueta, Thiago Silva, Chalobah; James, Kante, Kovacic (Jorginho), Chilwell; Mount, Pulisic; Havertz. All. Thomas Tuchel.