Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

PSG, Luis Enrique: "Nessun calciatore può sostituire Mbappé, ne servono 5-6 insieme"

PSG, Luis Enrique: "Nessun calciatore può sostituire Mbappé, ne servono 5-6 insieme"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 26 maggio 2024, 11:41Calcio estero
di Pierpaolo Matrone

"Nessun calciatore può sostituire Kylian Mbappé". Luis Enrique mette le cose in chiaro nella conferenza stampa successiva al trionfo in Coupe de France. Dopo aver battuto l'Olympique Lione in finale e aver così festeggiato il Double di Francia, il Paris Saint-Germain deve voltare immediatamente pagina, visto che perderà il suo calciatore migliore.

L'allenatore asturiano ribadisce: "Nessuno può sostituire Mbappé, solo una squadra con ambizione può farlo. E forse quattro, cinque o sei giocatori messi insieme, da reclutare per l'anno prossimo. Senza Kylian cercheremo di dare di più come squadra. Sarà una sfida per tutti i giocatori che arriverannp qui. Vogliamo scrivere la storia e vincere questa benedetta Champions League. Non so quando la vinceremo, ma lo faremo".

Ancora su Mbappé: "Ho avuto la possibilità di allenare Kylian in questa stagione. È stata una stagione difficile per lui. Dopo sette anni e tanti successi, è molto difficile dire addio. Era sempre pronto ad aiutare la sua squadra. Stasera è stata la ciliegina sulla torta anche se non ha segnato. Ma era presente a tutte le azioni. È un giocatore diverso".

Cosa farà ora Luis Enrique? Un po' di ferie, con un occhio sempre rivolto al mercato. "È la fine della stagione - prosegue l'ex Barcellona - ma le trattative iniziano. Cercheremo di migliorare la rosa. Il progetto del PSG è impressionante considerando il nostro potenziale. Il mercato si farà con Luis Campos e il nostro presidente. Ingaggiare buoni giocatori è sempre difficile. È necessario tenere conto del loro tempo di adattamento. Le vacanze esistono ma non per me, a parte il fatto che non sarò al centro tecnico del PSG ma a casa. E con Luis e il presidente al telefono. L’Europeo lo vedrò in televisione. Con una birra o due in mano".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile