Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendariEuro 2024
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Real Madrid, Ancelotti: "Kroos uomo con le palle. Sostituirlo è quasi impossibile"

Real Madrid, Ancelotti: "Kroos uomo con le palle. Sostituirlo è quasi impossibile"TUTTO mercato WEB
© foto di Federico Titone/BernabeuDigital.com
venerdì 24 maggio 2024, 13:12Calcio estero
di Andrea Piras

Intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della gara contro il Betis Siviglia, il tecnico del Real Madrid Carlo Ancelotti ha commentato l'addio al calcio di Toni Kroos: "I giocatori veterani, le leggende, devono scegliere il proprio destino. Toni ha preso questa decisione e va rispettata. Dobbiamo dirgli addio come meglio possiamo. Rispetto la sua decisione, è quella di un uomo con le palle, è la realtà. Sostituire uno così è quasi impossibile, ma questa squadra ha nei giovani le risorse per assumersi la responsabilità e seguire la strada tracciata negli ultimi dieci anni.

Ogni anno perdono pezzi, ma non perdono l'atmosfera, l'atteggiamento e l'impegno, devono mantenere l'ambiente pulito che esiste. Se gli ho parlato? Ero convinto. Dire addio in questo modo sarebbe l'ideale. Poi bisogna avere il coraggio di farlo e rispetto davvero quello che ha fatto. Una qualità tecnica in particolare è molto difficile da trovare, non è quello a cui pensiamo. Abbiamo pensato a preparare la finale per vincerla.

Cercare di fargli cambiare idea non è stato facile. Non c'erano lacrime. Perché Kroos è unico? Ha continuità di grandi prestazioni, senza cali di tensione. Uno dei pochi che sa gestire i tempi di gioco con il possesso palla. I successi nel passaggio sono unici. Ha contribuito tantissimo al calcio, è uno dei migliori centrocampisti della storia".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile