Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Oggi c'è Milan-Juventus: il punto sui rossoneri con tutti i pensieri di Stefano Pioli

Oggi c'è Milan-Juventus: il punto sui rossoneri con tutti i pensieri di Stefano PioliTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
sabato 8 ottobre 2022, 00:53I fatti del giorno
di Simone Bernabei

In vista di Milan-Juventus di questa sera probabilmente il tecnico rossonero Stefano Pioli recupererà un solo giocatore rispetto alla trasferta londinese contro il Chelsea, ma il cui peso specifico vale decisamente tanto. Theo Hernandez anche ieri si è allenato in gruppo ed è quindi disponibile, anche se le valutazioni sul suo impiego dal 1' saranno fatte solo nelle ore a ridosso del match. Una partita che per Pioli è inevitabilmente difficile visto il valore e la forma crescente della Juventus, ma che consentirà a Leao e compagni di rispondere subito alla debacle di Stamford Bridge.

A proposito del francese Pioli ha utilizzato prudenza, in conferenza stampa, così come non ha dato indicazioni circa l'impiego di Olivier Giroud considerando il super utilizzo di queste settimane e le prossime importanti gare ravvicinate. Nell'incontro con la stampa c'è stato anche un importante passaggio su De Ketelaere, uno dei giocatori più criticati dopo lo 0-3 londinese. "Ricordo le critiche a Leao e Tonali negli anni scorsi...", il sibillino pensiero dell'allenatore dei campioni d'Italia in carica.

Clicca qui per tutte le parole di Stefano Pioli alla vigilia di Milan-Juventus