Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Spietato e fortunato. Questo Bologna sa vincere in tutti i modi, Lazio battuta 2-1

Spietato e fortunato. Questo Bologna sa vincere in tutti i modi, Lazio battuta 2-1TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 19 febbraio 2024, 00:37I fatti del giorno
di Raimondo De Magistris

Il Bologna sa vincere in tutti i modi. Anche dopo un primo tempo in balia degli avversari, anche dopo esser passato in svantaggio. Anche in trasferta. All'Olimpico, la squadra di Thiago Motta ha battuto 2-1 la Lazio e s'è portata a quota 45 punti, gli stessi dell'Atalanta seppur con una partita in più.
Sotto di un gol, la squadra emiliana ha ribaltato l'iniziale vantaggio biancoceleste firmato Isaksen con le reti di El Azzouzi e Zirkzee, autore del 78esimo della rete del definitivo 1-2.

Questa l'analisi di Thiago Motta nel post-partita: "Sono molto contento. Non so se questa sia stata diversa dalle altre partite, ma era una prova interessante su un campo non facile dove giocare e contro una buona squadra. Abbiamo vinto giocando il nostro calcio, rispettando il gioco e cercando di avere la palla anche a fine partita. Di fronte c'era una squadra forte ma abbiamo giocato, fino alla fine. Questo successo mi lascia molto soddisfatto, non abbiamo perso fino alla fine la nostra idea di calcio".

Poi ha aggiunto: "Dobbiamo godere di questa vittoria, è meritata ed è arrivata contro una grande squadra. Questo entusiasmo che si respira è un qualcosa di positivo e dobbiamo continuare a lavorare nel modo giusto. Siamo in un buon momento, si vede, ora i ragazzi hanno un giorno per recuperare e pensare ad altro e poi da martedì inizieremo a pensare all'Hellas Verona che gioca bene a calcio. Tutto il resto conta poco per noi, troppo presto. Continuiamo solo a lavorare".

CLICCA QUI per rileggere le pagelle del Bologna.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile