Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Nereo Rocco, el Paron che ha scritto la storia (non solo europea) del Milan

Nereo Rocco, el Paron che ha scritto la storia (non solo europea) del MilanTUTTOmercatoWEB.com
venerdì 20 maggio 2022, 00:00Nato Oggi...
di Lorenzo Di Benedetto

Nato, cresciuto e morto a Trieste, Nereo Rocco è stato l’allenatore che ha fatto vincere per la prima volta nella storia la Coppa dei Campioni ad una squadra italiana. Il Milan, se mai qualcuno l’avesse dimenticato. Divenuto calciatore con la Triestina, club con cui iniziò e in cui giocò fino al 1937, nel triennio successivo si trasferì al Napoli. Quindi Padova, 94° Reparto Distrettuale durante la guerra e Libertas Triesta come ultima tappa da allenatore-giocatore. La sua fama, però, è dovuta principalmente alle vicissitudini da allenatore. El Paron, questo il suo soprannome, fu indicato da alcuni come il vero precursore del catenaccio all’italiana. Filosofia di gioco a parte, le sue qualità gestionali vennero fuori fin dalle prime uscite: la sua Triestina, nel ’47-’48, arrivò seconda alle spalle del Grande Torino. Dopo aver guidato la Nazionale Olimpica nel ’60, Rocco arrivò al Milan nel ’61. Il primo anno vinse subito lo Scudetto con un giovanissimo Gianni Rivera in campo. Ma la stagione successiva, se possibile, fu ancora più memorabile visto che arrivò il successo in Coppa Campioni contro il Benfica di Eusebio a Wembley. Dopo un passaggio al Torino tornò al Milan e continuò a vincere in campo italiano ed europeo, con la seconda Coppa Campioni e l’Intercontinentale. Le successive esperienze alla Fiorentina e ancora al Milan non furono indimenticabili come le precedenti, ma oramai la storia del Paron era già stata scritta ed era ricca di riconoscimenti. In carriera Nereo Rocco ha vinto, da allenatore, 2 campionati italiani, 3 Coppa Italia, 2 Coppa dei Campioni, 2 Coppa delle Coppe e una Intercontinentale, tutto sempre e comunque col Milan. Oggi sono passati 110 anni dalla sua nascita.
Sono nati oggi anche Roger Milla, Petr Cech, Iker Casillas, Rafael Cabral, Piotr Zielinski e Gerson.

Primo piano
TMW Radio Sport