Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Le probabili formazioni di Croazia-Albania: Pasalic dal 1', Sylvinho cambia modulo

Le probabili formazioni di Croazia-Albania: Pasalic dal 1', Sylvinho cambia moduloTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
mercoledì 19 giugno 2024, 06:06Probabili formazioni
di Paolo Lora Lamia

Non si può più sbagliare. Questo è l’imperativo categorico di Croazia e Albania, che si scontreranno oggi nella partita valida per la seconda giornata del Gruppo B di Euro 2024. Entrambe le compagini vengono da una sconfitta e, in caso di ulteriore passo falso, potrebbero salutare in anticipo la competizione. Un match che guarderà con interesse anche l’Italia, in campo il giorno dopo contro la Spagna e poi lunedì 24 giugno contro la Nazionale di Dalic. Appuntamento alle ore 15.00 al Volksparkstadion di Amburgo, dirige la sfida il Sig. François Letexier.

COME ARRIVA LA CROAZIA - Qualche cambiamento in vista da parte del ct Dalic, a cominciare dal modulo. La Croazia dovrebbe infatti abbandonare il 4-3-3 visto contro la Spagna, in favore di un 4-3-1-2 con l’ingresso di Pasalic sulla trequarti a sostegno di Petkovic (preferito a Budimir) e Kramaric). Non cambia la mediana, con Modric e Kovacic ai lati di Brozovic. In difesa Erlic appare in vantaggio su Pogracic per far coppia con Sutalo, in una linea a quattro posta davanti a Livakovic e completata sulle fasce da Stanisic e Gvardiol.

COME ARRIVA L’ALBANIA - Anche Sylvinho dovrebbe modificare qualcosa, più nello schieramento che non negli interpreti. Con il passaggio al 4-4-1-1, infatti, Asani e Seferi verranno schierati come esterni di centrocampo mentre Bajrami andrà ad agire alle spalle di Broja. In mezzo al campo rimarranno dunque Asllani e Ramadani, mentre non subirà modifiche lo schieramento difensivo con Strakosha tra i pali e davanti Hysaj, Djimsiti, Ajeti e Mitaj.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile