Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Le probabili formazioni di Cremonese-Ternana: subito Okereke, Donnarumma out

Le probabili formazioni di Cremonese-Ternana: subito Okereke, Donnarumma outTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
lunedì 8 agosto 2022, 06:18Probabili formazioni
di Niccolò Pasta

A pochi giorni dall'inizio del campionato è pronta a cominciare la stagione di Cremonese e Ternana, impegnate questa sera in Coppa Italia per il turno dei trentaduesimi. Una gara importante per entrambe le squadre, con la Cremonese al primo test ufficiale con mister Alvini in panchina, alla vigilia della prima in Serie A, mentre per la Ternana un test che potrà dare a mister Lucarelli le ultime indicazioni in vista di una Serie B in cui la squadra umbra vorrà giocare un ruolo da protagonista.

COME ARRIVA LA CREMONESE - Mister Alvini è pronto a sperimentare quella che probabilmente sarà la sua prima Cremonese in Serie A, al netto di qualche ballottaggio. Con Radu in porta, ecco Sernicola, Chichires e Vasques a completare la difesa, con Bianchetti pronto a sparigliare le carte qualora riuscisse a recuperare da un acciacco fisico. A centrocampo Valeri e Ghiglione sembrano favoriti per partire dall'inizio sulle fasce, mentre i centrali dovrebbero essere Castagnetti e Pickel, tra i volti nuovi in casa grigiorossa. Sulla trequarti poi spazio per Zanimacchia, mentre la coppia di attaccanti dovrebbe vedere Okereke con Tsadjout.

COME ARRIVA AL TERNANA - Senza Falletti e Donnarumma, Lucarelli punta sull'albero di Natale, con Spalluto unica punta, pochi metri avanti a Partipilo e Pettinari. A centrocampo Di Tacchio dovrebbe essere certo di un ruolo in regia, con Agazzi e Palumbo ai suoi lati, mentre in difesa Bogdan recupera da un problema alla tibia e guida la retroguardia di fronte a Iannarilli con Capuano centrale e Martella e Ghiringhelli terzini.