Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroQatar 2022FormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacremoneseempolifiorentinahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasampdoriasassuolospeziatorinoudinese
Canali altre squadre alessandriaascoliavellinobaribeneventobresciacagliaricasertanacesenafrosinonegenoalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionaliesportsstatistichestazione di sosta

Le probabili formazioni di Marsiglia-Sporting - Ultima chiamata per i francesi

Le probabili formazioni di Marsiglia-Sporting - Ultima chiamata per i francesiTUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 4 ottobre 2022, 06:03Probabili formazioni
di Andrea Carlino

Il girone D è uno dei raggruppamenti più incerti e equilibrati della Champions League edizione 2022-23. Attualmente in testa c'è lo Sporting, forte di due vittorie in due gare (c'è anche il successo per 2-0 sul Tottenham) tutte le altre inseguono. All'ultimo posto troviamo il Marsiglia, ancora all'asciutto di goal e con due sconfitte all'attivo. Suona, dunque, come un'ultima chiamata per rientrare in corso il match del Velodrome alle 18:45 tra portoghesi e francesi. Un testa-coda che può dire molto sulle ambizioni di entrambe. L'arbitro dell'incontro è l'italiano Davide Massa.

COME ARRIVA IL MARSIGLIA - Debole in Europa, forte in patria. La stagione dei francesi è perfettamente divisa in due. In Champions due sconfitte in due gare con zero goal fatti e tre subiti. In campionato, invece, è tutt'altra musica. Secondo posto all'insegumento del PSG: sette vittorie, due pareggi e nessuna sconfitta. La squadra di Tudor, però, ha quasi l'ultima chance per rientrare in corsa. Perdere significherebbe dire addio alle chance di qualificazione agli ottavi. Conferma del 3-4-2-1 con Payet e Sanchez alle spalle di Suarez.

COME ARRIVA LO SPORTING - Rendimento opposto anche per i lusitani. Primi nel girone in Champions con due vittorie in due gare e senza subire goal, in campionato, invece la situazione è deficitaria: già tre sconfitte in otto gare, meno nove dalla vetta (Benfica in testa con 22 punti). La squadra di Amorin deve stare attenta alla qualità degli interpreti del Marsiglia. Anche un pareggio andrebbe bene in ottica qualificazione. 3-4-3 per i portoghesi con Paulinho, Gomes e Goncalves.

Primo piano
TMW Radio Sport