Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Barbano sul Corriere dello Sport: "Dybala è uno scarto di inestimabile valore"

Barbano sul Corriere dello Sport: "Dybala è uno scarto di inestimabile valore"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
domenica 3 luglio 2022, 09:38Rassegna stampa
di Pietro Lazzerini

La firma del Corriere dello Sport Alessandro Barbano, dedica "il commento" di oggi al destino di Paulo Dybala, svincolato dalla Juventus e ancora in cerca di una nuova squadra: "Uno scarto di inestimabile valore, questo è Dybala. E l’ossimoro racconta l’inedita stagione del calcio. Dove un fuoriclasse può restare all’angolo, o piuttosto riempire con il suo solo nome uno stadio come il Maradona. (...) Dybala costa troppo, pretende una squadra che corra per lui, soffre la fisicità dell’avversario, va incontro negli ultimi tempi a infortuni frequenti. Eppure ha ancora l’età, la classe, la voglia, la personalità per prendere una squadra e portarla in cielo. (...) Lo ha capito Galliani, pur consapevole che la sua sarebbe, a prescindere dai milioni dell’ingaggio, un’offerta indecente rispetto alle aspettative sportive di Paulo. Lo ha capito il Napoli che, mentre taglia in maniera draconiana il monte ingaggi, sonda il procuratore dell’argentino perché sa che Dybala da solo può riempire il Maradona. Lo ha capito prima di tutti Giuseppe Marotta, il più intuitivo, il più attrezzato, il più maturo dirigente del calcio italiano. (...) Marotta sa che far scappare dal calcio italiano quel poco di Joya che gli resta non sarebbe il modo migliore per ripartire".