Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

L'Inter rinnova la fiducia a Inzaghi. Il CorSera: "Ma l'equilibrio resta fragile"

L'Inter rinnova la fiducia a Inzaghi. Il CorSera: "Ma l'equilibrio resta fragile"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 23 settembre 2022, 08:38Rassegna stampa
di Pietro Lazzerini

Simone Inzaghi è uscito "rasserenato e rinforzato" dall'incontro tenutosi ieri ad Appiano Gentile prima col presidente Zhang e poi con tutta la dirigenza interista. Non è tempo di processi - secondo Il Corriere della Sera - anche se la sterzata deve arrivare subito contro Roma e Barcellona. Il rischio è che con altri ko il terreno da recuperare diventi troppo e che arrivando alla sosta in ritardo su chi comanda, possa compromettere la stagione. L'equilibrio resta dunque fragile, anche perché i giocatori "non sembrano coinvolti fino in fondo nella causa comune" e poi "la squadra dà l'idea di essere sfilacciata, forse anche confusa dai tanti cambi dell'allenatore". L'Inter dopo la sosta ritroverà Lukaku e forse anche Calhanoglu e dalla ripresa non potrà più sbagliare, soprattutto dopo che ora si è capito che tutti remano nella stessa direzione.