Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Gasperini: "Non esiste un fattore San Siro per De Ketelaere. I giocatori non sono macchine"

Gasperini: "Non esiste un fattore San Siro per De Ketelaere. I giocatori non sono macchine"TUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
martedì 27 febbraio 2024, 21:08Serie A
di Tommaso Bonan

"L'Inter sta facendo qualcosa di straordinario, è un recupero, domani la classifica sarà quella definitiva, se vogliamo possiamo dire che abbiamo poco da perdere, tutto quello che può venire può essere favorevole". Parole di Gian Piero Gasperini, tecnico dell'Atalanta, intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della gara contro la capolista, recupero della 21^ giornata di Serie A: "Il giocare con la difesa a tre? Il calcio è sempre in evoluzione, non è solo questione di numeri. Ci sono accorgimenti che cambiano l'atteggiamento e le caratteristiche delle squadre, oggi c'è partecipazione da parte di tutti nella costruzione. Le prossime mosse dovranno farle gli attaccanti, che al momento fanno fatica ad essere dinamici come i difensori".

Aver pareggiato una partita come quella col Milan che valore può avere?
"Il valore del punto è importante, ci ha messo col Bologna a tiro, vale anche perché la prestazione è stata di difficoltà, ma anche da apprezzare. C'è stata una grande volontà, abbiamo messo qualità nel coprire gli spazi e nel modo di difendere. Ma in questo momento bisogna cancellare subito la partita appena passata, non c'è troppo tempo per stare lì ad esaminare tutto. Mi aspetto la stessa attenzione nel voler fare risultato, non è mancata la fase difensiva, ma quella di gioco. Vorrei una squadra più tecnica e più serena nel costruire gioco".

Il cambio di De Ketelaere?
"È stata una scelta tecnica".

Esiste un fattore San Siro per De Ketelaere? Le condizioni di Touré quali sono?
"Non credo esista, nella partita di Coppa Italia contro il Milan fece un'ottima gara, fu anche determinante. Ma dovete considerare che i giocatori non sono delle macchine, non ripetono le stesse prestazioni. Il Milan ha fatto un altro tipo di prestazione dopo Monza e Rennes. Oggi non so come abbiamo recuperato e con quanti abbiamo recuperato, non ho un termometro per misurare se Ederson o Koopmeiners o De Roon, che hanno fatto un gran volume di corsa, hanno già recuperato completamente. Si va molto a sensazione, poi ci sono anche cinque cambi coi quali poter rimediare. Giocare così spesso è davvero difficile programmare a priori".

La conferenza stampa di Gasperini.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile