Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Il Sassuolo prova a inserirsi per Doig. Lecce, occhi in difesa: idea Dragovic

Il Sassuolo prova a inserirsi per Doig. Lecce, occhi in difesa: idea DragovicTUTTO mercato WEB
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 5 gennaio 2024, 13:15Serie A
di Alessio Del Lungo

Non c'è solo il Torino per Josh Doig. L'esterno di proprietà dell'Hellas Verona piace e non poco ai granata, che hanno offerto 2,5 milioni di euro, che potrebbero diventare 3 grazie ad alcuni bonus, più i prestiti gratuiti di Gvidas Gineitis e Demba Seck. Da non escludere l'inserimento possibile del classe 2005 Nicolò Franconi. Cairo dovrà però stare attento alla concorrenza del Sassuolo, che con Vina ai box e Pedersen adattato in quel ruolo, potrebbe farci più di un pensiero.

Il Lecce invece, restando in Serie A, come riportato dall'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, pensa a un difensore centrale. Dopo la suggestione Samuel Umtiti, che potrebbe finire all'Istanbul Basaksehir con Piatek, nel mirino è finito Aleksandar Dragovic della Stella Rossa, che ha il contratto in scadenza a giugno e non ha ancora prolungato, motivo che potrebbe indurre i serbi a venderlo a gennaio per monetizzare dalla sua cessione.

Tra le altre attente sul mercato c'è pure l'Empoli che a centrocampo, oltre alla pista Zurkowski, sta monitorando anche Nikola Moro, centrocampista croato del Bologna. In attacco il nome caldo invece è quello di Alberto Cerri, un po' chiuso a Como dalla grande stagione di Patrick Cutrone e dalla "rinascita" da parte Alessandro Gabrielloni, che ha regalato a Fabregas le sue prime vittorie da allenatore.

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile