Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Le pagelle di Young Boys-Atalanta 3-3: Muriel da brividi, Elia è scomodo

Le pagelle di Young Boys-Atalanta 3-3: Muriel da brividi, Elia è scomodoTUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
mercoledì 24 novembre 2021, 06:38Serie A
di Andrea Losapio

Risultato finale: Young Boys - Atalanta 3-3

YOUNG BOYS

Faivre 6,5 - Non può far nulla sui due gol, per il resto della sfida non subisce molti tiri verso lo specchio: si supera sulla conclusione di Pezzella, ma poteva partire con un attimo di anticipo sulla punizione di Muriel.

Hefti 7 - Gestisce bene le accelerazioni di Maehle, appena il tecnico gli dà qualche licenza in più si inventa un gol clamoroso per il 3-2. Ma non basta per vincere il match.

Burgy 5,5 - Soffre troppo la fisicità di Duvan Zapata, quando dalle sue parti gira Malinovskyi non riesce quasi mai a trovare la giusta posizione in campo.

Lauper 6 - Sull’episodio del calcio di rigore tocca Pasalic, ma salva una situazione pericolosa. Soffre contro la fisicità del numero 91 atalantino, lo limita come può.

Garcia 6 - Zappacosta gli crea parecchi problemi, è costretto a rimanere basso durante tutto il primo tempo. Ma appena il numero 77 gli concede spazio sfiora la rete.

Aebischer 5,5 - Nella prima frazione spreca un’occasione incredibile calciando a lato, Gasp gli mette su De Roon e non riesce più a lanciare palloni giocabili. Qualche sventagliata a tagliare il campo, ma diverse volte perde il tempo di gioco.

Carlos Martins 6 - Sporca diversi palloni, ne recupera parecchi nel momento cruciale della partita. Cala col passare dei minuti.

Rieder 5,5 - Con Zappacosta che arriva spesso dalle sue parti non riesce quasi mai a trovare la giusta soluzione. Nel secondo tempo va in affanno soprattutto sulle triangolazioni. Dal 66’ Mambimbi 6 - Buon approccio alla sfida, crea diversi pericoli alla retroguardia nerazzurra.

Elia 6,5 - Un cliente scomodo, difficili da tenere. Palomino prova ad evitare il peggio, ma quando sgasa crea sempre pericoli. Dal 66’ Sierro 7 - Entra e subito dopo trova il gol del 2-2 che tiene a galla i suoi. Quando si inserisce è sempre pericoloso.

Siebatcheu 6,5 - Ne approfitta sulla disattenzione della difesa nerazzurra e trova il primo gol, ma nel finale non sfrutta l’errore di De Roon: si fa ipnotizzare da Musso, poteva chiudere il match e regalare la seconda vittoria interna ai suoi. Dall’88’ Kanga sv

Ngamaleu 6 - Tanto lavoro sporco, si muove molto tra le linee e prova a dare profondità. Non spaventa l’Atalanta coi tiri in porta, ma quando si decentra diventa pericolosissimo.

David Wagner 6,5 - Sul 3-2 probabilmente stava pensando già al colpaccio. Forse qualche cambio anticipato avrebbe potuto sistemare le cose, ma se la gioca a viso aperto fino alla fine.

ATALANTA

Musso 6,5 - Sorpreso dal colpo di testa di Siebatcheu, anche a causa di una deviazione avversaria che lo spiazza. Tocca il primo pallone al cinquantaseiesimo, poco dopo disinnesca un tiro dalla distanza, poi stoppa Rieder in uno contro uno. Sui gol non può fare nulla, all'ultimo mette i guanti.
Toloi 6 - Fa il suo dovere, senza però presentarsi troppe folte in avanti come al solito.
Demiral 5 - L'arbitro lo rimbrotta subito per un intervento su Siebatcheu, ma poi è bravo ad anticipare il centravanti a pochi passi da Musso. Sbaglia in occasione del gol (dal 70' Djimsiti s.v.).
Palomino 8 - Ha due opportunità nel primo tempo, su calcio d'angolo, ma non le sfrutta. Difensivamente è più che attento, riesce a mettere una pezza su Elia. Anche meglio nel secondo tempo, quando con il sinistro disegna una parabola che va a morire sotto il sette, da trequartista argentino. Infine, all'ultimo minuto, salva sulla riga: eroico.
Zappacosta 5,5 - Sbaglia uno stop che potrebbe essere criminale, mandando Ngamaleu verso l'area. Non riesce a evitare il calcio d'angolo dell'1-1, poi viene steso da Ngamaleu, sperando non sia nulla di grave (dal 46' Pezzella 6 - Entra in campo molto bene rispetto al solito, tentando affondi e sovrapposizioni. Va vicino al gol con una volée, poi perde il pallone che dà benzina allo Young Boys).
De Roon 5 - Ringhia sui portatori di palla avversari, anche se è meno visibile del solito. Sul 2-2 si perde Sierro sull'azione, poi regala un contropiede a Ngamaleu che rischia di andare in porta.
Freuler 6 - Torna in Svizzera, stavolta da contendente, ma nel primo tempo è chiamato poco all'azione. Nella ripresa mette una pezza quando Ngamaleu si presenta davanti a Musso (dal 77' Pessina s.v.).
Maehle 6 - Entra subito negli highlights della partita con la discesa che vale l'1-0. Poi si perde un po', in particolare nel secondo tempo (dall'87' Muriel 8 - Entra e su punizione, da freddo, la manda all'angolino. La qualificazione potrebbe essere per gran parte sua, almeno quella all'Europa League)
Malinovskyi 6 - Partenza con il turbo, riuscendo a prendere molti falli e spaziando per l'attacco. Entra nell'azione del vantaggio, ma poi sbaglia tanti palloni.
Pasalic 5,5 - Ha sul piede la palla del 2-0 ma spedisce alto, poi entra in area e chiede un rigore che francamente sarebbe troppa grazia. Meno visibile del solito (dal 70' Koopmeiners s.v.).
Zapata 6,5 - Al primo vero pallone giocabile, anche con l'aiuto di Burgy, manda all'angolino per l'1-0. Potrebbe chiudere la partita in due circostanze, ma le fallisce entrambe.

Gianpiero Gasperini 5,5 - Quando cerca di giocare con il cronometro non gli riesce quasi mai. Poi però si salva inserendo Muriel all'ultimo minuto per uno dei gol più veloci della storia delle sostituzioni.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000