Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliaricomoempolifiorentinagenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliparmaromatorinoudinesevenezia
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenafrosinonelatinalivornonocerinapalermoperugiapescarapordenonepotenzaregginasalernitanasampdoriasassuoloternanaturris
Altri canali euro 2024serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta

Juve NG, Brambilla: "Mancata lucidità in attacco. Ma a Caserta possiamo dire la nostra"

Juve NG, Brambilla: "Mancata lucidità in attacco. Ma a Caserta possiamo dire la nostra"TUTTO mercato WEB
martedì 14 maggio 2024, 23:18Serie C
di Camillo Demichelis

Massimo Brambilla, tecnico della Juventus Next Gen, ha parlato in conferenza stampa al termine della gara playoff persa per 0-1 contro la Casertana, valevole per il Primo Turno della Fase Nazionale. Tuttojuve.com ha riportato le sue parole in diretta:

Ha parlato con la squadra?
"C'è un po' di delusione per un gol di evitabile, perché nasce da un fallo laterale e siamo stati disattenti. Ho poco da rimproverare ai ragazzi, era la terza partita ai ragazzi. Dispiace aver perso, ma non è finita qua. Abbiamo dimostrato di poter vincere in casa di squadre forte. Possiamo dire la nostra al ritorno".

Avete affrontato la squadra molto matura...
"Loro sono la seconda squadra più vecchia delle 60 di C, contro la più giovane. Sapevamo di trovare una squadra esperta. Hanno giocatori di grande qualità e hanno sfruttato le loro qualità individuali. Potevamo fare meglio tante situazioni negli ultimi 20 metri. Peccato, il pareggio poteva starci".

Avete costretto la Casertana a difendere a 5...
"Loro si sono messi 5-3-2 e ci hanno tolto tanti spazi. Almeno in 2 situazioni abbiamo sbagliato l'ultimo passaggio. Merito anche loro che hanno difeso forte, bene. Abbiamo rischiato poco e abbiamo fatto bene la partita. Abbiamo peccato sulle palle inattive dove siamo stati disattenti".

Di cosa non è soddisfatto?
""Un po' di lucidità negli ultimi metri, contro squadre così chiuse, giocatori di categoria, chiaramente serviva un guizzo, mettere meglio qualche assist, qualche cross, qualche palla. Dobbiamo fare meglio in zona gol se vogliamo ribaltare il risultato".

Peccato per quel gol alla fine...
"Primo tempo è stata una gara equilibrata. Poi nel secondo tempo sono partiti meglio loro, ma alla fine stavamo facendo meglio noi. Abbiamo sbagliato tanto negli ultimi 20 metri, ma quando c'è densità è difficile. Ci vuole molta qualità e servirà qualcosina in più per il ritorno".

Loro sono una squadra esperta con un pizzico di malizia...
"Fa parte del gioco, sappiamo che è così. Gli arbitri recuperano alla fine, ma spezzettano sempre un po' il ritmo. Pensiamo a noi stessi e facciamo meglio alcune situazioni dove non abbiamo avuto la stessa qualità".

Come sta la squadra fisicamente visti i tanti impegni?
"Noi stiamo bene, abbiamo avuto Pescara dove siamo tornati domenica, non siamo riusciti ad allenarci. I ragazzi stanno bene e recupereremo per sabato. Dovremo fare la partita perfetta".

Come si immagina la gara di sabato?
"Dobbiamo fare una partita equilibrata. Andare all'arrembaggio no, dobbiamo approcciarla nella maniera giusta come abbiamo sempre fatto".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile