Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCesenaFrosinoneLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Pres. Reggiana: "Arrighini e D’Angelo gli unici che interessavano. Anastasio? Voleva partire"

Pres. Reggiana: "Arrighini e D’Angelo gli unici che interessavano. Anastasio? Voleva partire"TUTTOmercatoWEB.com
venerdì 28 gennaio 2022, 22:34Serie C
di Luca Bargellini

Carmelo Salerno, presidente della Reggiana, è intervenuto nel corso della conferenza stampa di presentazione dei nuovi volti granata D'Angelo ed Arrighini, come riportato dai colleghi di TuttoReggiana: "Ringrazio i soci per avere fatto un ulteriore sacrificio per migliorare la Reggiana, Doriano (Tosi, ndr) per avere trovato i giocatori e anche i loro procuratori per avere mantenuto la parola data. Se non fossero arrivati loro due non avremmo preso nessun altro. Arrighini e D’Angelo erano gli unici giocatori che interessavano al mister: li abbiamo aspettati, le condizioni sono cambiate mille volte da dicembre quando abbiamo iniziato a trattarli e se alla fine sono qua è grazie anche alla loro volontà. Sono loro che hanno scelto di venire alla Reggiana. Alla fine, sono stati accontentati tutti: le società di provenienza, i procuratori e i due giocatori… noi un po’ meno a livello economico. La città di Reggio e i tifosi granata devono essere felici per quello che abbiamo fatto. Da cosa nasce questo ulteriore sforzo? Da una chiacchierata fatta con il mister e con il direttore abbiamo capito che si poteva aggiungere qualcosa alla squadra. Entrambi volevano solamente questi due giocatori: come attaccante Arrighini ci poteva completare mentre a centrocampo le caratteristiche di D’Angelo sono diverse da quelle di tutti gli altri centrocampisti. Se non fosse arrivato nessuno, per il mister non ci sarebbero stati problemi. Noi ci siamo messi a disposizione e abbiamo fatto uno sforzo economico enorme ma ben diverso da quello dello scorso anno: in B c’era l’esigenza di intervenire, quest’anno invece c’era la volontà da parte nostra di migliorare ancora di più. Ce la vogliamo giocare fino alla fine: non è scontato vincere ma ci piacerebbe molto. Inoltre, questi sono due giocatori importanti anche per il futuro che speriamo sia in B, non solo per il presente".

Sulla partenza di Anastasio ha invece evidenziato: "No, ha chiesto lui di andare via e noi lo abbiamo accontentato. Per fare il posto ad Arrighini e D’Angelo erano pronti Chiesa e Sorrentino ma c’era anche un’altra opzione che poi è stata scartata: potevamo mettere fuori lista Del Pinto, invece abbiamo deciso di non farlo per rispetto nei suoi confronti anche se tornerà a disposizione non prima di marzo. Se arriverà un ultimo rinforzo sulla fascia sinistra? Probabilmente no, il mister ci ha detto che in rosa ci sono giocatori che possono sopperire alla sua assenza. Possiamo stare bene così".

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000