Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A atalantabolognacagliariempolifiorentinafrosinonegenoahellas veronainterjuventuslazioleccemilanmonzanapoliromasalernitanasassuolotorinoudinese
Canali altre squadre ascoliavellinobaribeneventobresciacasertanacesenalatinalivornonocerinapalermoparmaperugiapescarapordenonepotenzaregginasampdoriaternanaturrisvenezia
Altri canali serie bserie cchampions leaguefantacalcionazionalipodcaststatistichestazione di sosta
TMW Radio

Napoli, Impallomeni: "Calzona l'uomo giusto. Non sarà solo traghettatore"

Napoli, Impallomeni: "Calzona l'uomo giusto. Non sarà solo traghettatore"TUTTO mercato WEB
martedì 20 febbraio 2024, 15:22Altre Notizie
di TMWRadio Redazione
Maracanã
TMW Radio
Maracanã
Maracanà con Marco Piccari e Stefano Impallomeni. Ospiti: Di Napoli:" Calzona da continuità ai codici tattici di questa squadra." Falco:"Mazzari ha creato confusione. Kvara non può guadagnare meno di Demme" Impallomeni:" Non escluderei la conferma di Calzona"
00:00
/
00:00

A Maracanà, nel pomeriggio di TMW Radio, è arrivato il momento di Stefano Impallomeni, giornalista ed ex calciatore.

Napoli, si ricomincia dal terzo allenatore di questa stagione:
"Gli errori di ADL sono sotto gli occhi di tutti. Serviva però dare una sterzata, c'era una crisi tecnica da bloccare. Mazzarri ha avuto un calendario infernale ma non è riuscito a dare la scossa. La squadra dello scorso anno è evaporata. Calzona? Credo sia l'uomo giusto, conosce l'ambiente, è motivato. Meglio avere uno affermato o delle persone funzionali e sviluppare meglio scouting e sviluppare la società? Credo che questa seconda via sia quella perseguibile ora in Italia. Non credo che lui e De Rossi siano solo traghettatori. Serve tenere loro e sviluppare uno scouting per trovare  giocatori affamati, motivati".

Perchè queste difficoltà quest'anno nel trovare un tecnico?
"Ci sono stati contatti importanti ma non si è fatto nulla. Un po' per il presidente tuttofare, ma non solo non si è trovato l'uomo forte". 

In prospettiva chi vede sulla panchina del Napoli?
"Io non scarterei la sua riconferma. Se dovesse far bene Calzona, potrebbe rimanere e non sarebbe così clamoroso. ADL ha salvato per ora l'area scouting, non vuole metterla in discussione ma vuole rafforzarla. Con un allenatore preparato come Calzona con questi ragazzi può nascere qualcosa di diverso. Siamo alla fine di un ciclo e pronti per uno nuovo. Vedremo che succederà dopo Osimhen, con Kvaratskhelia e altri elementi. Calzona conosce l'ambiente, è un uomo Napoli, potrebbe giocarsi la sua chance e magari le cose tornano a funzionare. Non è detto che devi per forza prendere un big la prossima stagione se le cose finiscono bene quest'anno".

Stasera la Champions contro l'Atletico. Cosa si aspetta?
"L'Inter è superiore come gioco al Real, di contro Inzaghi ha ragione. L'Atletico è molto migliorato nel palleggio, sarà meno da battaglia rispetto a prima ma c'è più palleggio. E attenzione a Griezmann che in queste sfide è pericoloso".

E' una delle Inter più forti in Europa?
"Sono curioso di vedere come giocherà, sa interpretare più ruoli e vedremo che vestito avrà. Voglio vedere il piano gara di Inzaghi. E' un vero test per questa squadra a livello europeo".

Primo piano
TMW Radio Sport
Serie A
Serie B
Serie C
Calcio femminile