Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports
tmw radio

Brambati: "Juventus, a gennaio senza cessioni non ci sarà alcun acquisto"

TMW RADIO - Brambati: "Juventus, a gennaio senza cessioni non ci sarà alcun acquisto"TUTTOmercatoWEB.com
giovedì 28 ottobre 2021 15:58Altre Notizie
di TMWRadio Redazione

L'ex calciatore e procuratore Massimo Brambati a TMW Radio, durante Maracanà, ha detto la sua sui temi del campionato.

Questa Juventus può stare così indietro rispetto a Milan e Napoli?
Credo che a livello di risultati stia pagando i 10 punti lasciati sul posto nelle prime giornate e conditi dalle sciocchezze del portiere. Non credo ci siano 13 punti di differenza dal Milan. Allegri ha le sue responsabilità, ma la rosa ha dei giocatori che in altri tempi avrebbero visto la tribuna nella Juventus. Credo che la Juve abbia fatto grandissimi errori. Il primo è stato mandare via Allegri e prendere Sarri. La società ha indebolito tantissimo la rosa, facendo errori, anche dovuti al bilancio. Sono andati via giocatori scusa bilancio come Cancelo e Spinazzola che avrebbero fatto comodo ora, il tutto per le plusvalenze. E il peggio per me non è ancora finito. Se questi sono i giocatori e i conti sono questi. A gennaio se non vendi qualcuno non puoi prendere nessuno. Se non vende non compra ora. E poi ci metterei gli errori di Allegri, perché è lui che comandare gli errori sono anche suoi".

Conte lo scorso anno veniva massacrato e Allegri ora viene difeso e si parla solo di problemi di rosa:
"Io ero l'unico che difendeva. So che è l'unico che alla fine che qualcosa vince. Nel momento in cui lo massacravano a inizio anno e anche la stagione precedente l'ho sempre difeso, anche per i soldi che prendeva. Io a inizio anno dicevo che Inter, Napoli e Juventus erano le pretendenti per lo Scudetto, ma da quando è andato via Ronaldo ho detto che la Juve non la vedo neanche tra le prime quattro. Quando prendi uno come Allegri sai che devi prendergli grandi giocatori". 

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2021 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000