Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Andre Silva: "Siamo al limite, 52 partite stagionali. Si pensa agli interessi e poco ai giocatori"

Andre Silva: "Siamo al limite, 52 partite stagionali. Si pensa agli interessi e poco ai giocatori"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
giovedì 19 maggio 2022, 21:26Calcio estero
di Michele Pavese

Il Lipsia disputerà sabato la finale di Coppa di Germania contro il Friburgo. Tra i protagonisti attesi anche un ex rossonero, André Silva, che ha parlato ai microfoni di Sport Bild: "È una partita importante, si sente già la tensione. D'altra parte, ci siamo assicurati la qualificazione alla Champions League e abbiamo fatto molto bene nella seconda parte della stagione".

A Berlino sarà la 52esima partita di questa stagione. Quanto è carica la tua batteria?
"Fisicamente mi sento molto bene, sono molto attento e sono ben preparato. Mentalmente è diverso, per me era tutto nuovo a Lipsia. Cerco sempre di prendermi un giorno in cui non penso al calcio, ma il numero di partite è alto e a un certo punto si raggiunge il limite".

In che misura?
"Ci sono molti interessi nel calcio e sembra che ci saranno sempre più partite (a causa della riforma della Champions League, della Nations League, ndr). La mia sensazione è che si pensi poco ai giocatori".

La DFB-Pokal sarebbe il tuo primo vero titolo per club. Cosa significherebbe per te?
"Non riesco proprio a immaginarlo in questo momento, lo capirò solo se ce la faremo. Il primo titolo è sempre qualcosa di speciale, ne sono certo. Siamo così vicini..."..