Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCagliariEmpoliFiorentinaGenoaHellas VeronaInterJuventusLazioMilanNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdineseVenezia
Canali altre squadre AkragasAlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCasertanaCataniaCesenaFrosinoneLatinaLecceLivornoMonzaNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaSalernitanaTernanaTrapaniTurrisVeneziaVirtus Entella
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSports

Benfica-Dinamo Kiev 2-0, il grande ex Yaremchuk:" Che emozioni al da Luz! Sono in un top club"

Benfica-Dinamo Kiev 2-0, il grande ex Yaremchuk:" Che emozioni al da Luz! Sono in un top club"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
giovedì 9 dicembre 2021, 00:24Calcio estero
di Alessandro Di Nardo

Notte di festa all’Estadio da Luz: grazie al 2-0 con cui il Benfica ha superato la Dinamo Kiev e alla contemporanea sconfitta del Barcellona a Monaco i lusitani passano agli ottavi per la prima volta dopo cinque anni. Gran protagonista del match Roman Yaremchuk, attaccante ucraino che era l’osservato speciale già da prima del fischio d’inizio, visto che si trovava di fronte la squadra che lo aveva lanciato nel grande calcio (otto anni, tra giovanili e prima squadra, nella Dinamo per il classe ’95). Contro la Dinamo è arrivato il più classico dei gol dell’ex per Yaremchuk. Che a fine partita ha commentato così il risultato storico della sua squadra: “Penso sia molto importante che siamo passati; il Benfica è un gran club e noi vogliamo essere sempre al top e confrontarci contro i migliori, come si è visto col Bayern e con il Barcellona. Si sentiva sia nell'atmosfera di stasera allo stadio come lo si sente anche al centro di allenamento: questa è una società storica, una grande squadra”.

Non le hanno pesato le esclusioni delle ultime partite?
“Come dicevo gioco in una grande squadra e questo significa che ci sono tanti giocatori forti, soprattutto in attacco. Ho tanti compagni di reparto fortissimi, io voglio solo fare il meglio per la squadra. Certo l’adattamento dopo l’arrivo dal calcio belga non è stato veloce ma sto lavorando duramente e voglio ancora migliorare”.

Quello di oggi è il primo gol dopo un digiuno che durava da fine settembre…
“Sono concento che abbiate tenuto il conto di quanto tempo sono stato senza segnare ma adesso voglio concentrarmi sulla squadra e sul fare bene come collettivo”.

TUTTOmercatoWEB.com: notizie di calcio e calciomercato
Editor: TC&C srl web content publisher since 1994
Testata giornalistica Aut.Trib.di Arezzo n. 13/05 del 10/11/2005
Direttore Responsabile: Michele Criscitiello

Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione n. 18246

Copyright © 2000-2022 - TUTTOmercatoWEB.com ®
Tutti i diritti riservati

P.IVA 01488100510

TMW Radio
TMW News
TMW Magazine
TMW Mob Calcio 2000