Menu Serie ASerie BSerie CCalcio EsteroeSportsFormazioniCalendari
Eventi LiveCalciomercato H24MobileNetworkRedazioneContatti
Canali Serie A AtalantaBolognaCremoneseEmpoliFiorentinaHellas VeronaInterJuventusLazioLecceMilanMonzaNapoliRomaSalernitanaSampdoriaSassuoloSpeziaTorinoUdinese
Canali altre squadre AlessandriaAscoliAvellinoBariBeneventoBresciaCagliariCasertanaCesenaFrosinoneGenoaLatinaLivornoNocerinaPalermoParmaPerugiaPescaraPordenonePotenzaRegginaTernanaTurrisVenezia
Altri canali Serie BSerie CChampions LeagueFantacalcioNazionalieSportsStatisticheStazione di sosta

Caso Pogba, Mathias shock: "Paul ha sempre avuto criminali intorno a sé ed è ancora così"

Caso Pogba, Mathias shock: "Paul ha sempre avuto criminali intorno a sé ed è ancora così"TUTTOmercatoWEB.com
© foto di www.imagephotoagency.it
venerdì 23 settembre 2022, 11:12Calcio estero
di Alessio Del Lungo

Mathias Pogba, fratello di Paul, centrocampista della Juventus e della Francia, ha pubblicato una serie di video su Twitter, nei quali ha accusato in maniera molto pesante e grave il campione del Mondo: "Molti rimarranno scioccati e faranno fatica a crederci, ma è la verità. Ecco perché la nostra famiglia e i nostri cari oggi sono in pericolo. Mio fratello [...] ha sempre avuto intorno a sé criminali e delinquenti e continua a farlo oggi. [ ...] Il problema è che ha usato quelle relazioni e i loro nomi per proteggersi per strada e fare affari con loro per fare cose e versare sangue per lui. Non ne ero a conoscenza finché non ha tradito i suoi scagnozzi ed è fuggito senza dirlo a nessuno, lasciando me e nostra madre al nostro destino, lasciando la sua famiglia e coloro che gli erano vicini a diventare il bersaglio di questi banditi".

Mathias Pogba però non si ferma qui: "Alcuni dei nostri parenti erano già stati aggrediti e fucilati a causa sua. L'unico motivo per cui non ci siamo rivolti alle autorità era per paura di rappresaglie, dato che non avevamo modo di proteggerci [...] Ho dovuto rimproverare Paul per il suo comportamento prima di degnarsi di tenere fuori pericolo nostra madre, prendendosi cura di lei e abbandonando gli altri. Naturalmente, la fece stare sola senza alcuna protezione, mentre se ne stava tranquillo nella sua fortezza dietro le sue guardie del corpo. Inoltre, questo non era gratuito. Mia madre ha dovuto schierarsi dalla sua parte".